Selfie e multe: ecco dove gli autoscatti sono vietati e per chi

Arrivano i primi limiti alla moda dei selfie: ecco dove e per quali professioni gli autoscatti sono vietati

di , pubblicato il
Arrivano i primi limiti alla moda dei selfie: ecco dove e per quali professioni gli autoscatti sono vietati

Il Ministero della Salute ha imposto divieti di selfie negli ospedali per medici e infermieri italiani. Secondo il Ministero, infatti, il selfie “offende i malati e compromette l’immagine degli stessi sanitari”. Ma, a ben vedere, questo non è l’unico limite per gli autoscatti: alcuni divieti esistono già da qualche tempo e altri stanno per essere introdotti.

I militari possono scattarsi selfie in divisa?

Già da qualche tempo infatti le forze dell’ordine non possono scattarsi selfie in divisa (anche se notiamo sui social network che questo divieto viene troppo spesso trasgredito). Il selfie in divisa infatti è considerato lesivo del prestigio militare, come ha confermato anche una recente sentenza del TAR di Trieste (che ha respinto il ricorso di un militare sanzionato facendo appello alle disposizioni contenute nei regolamenti dell’Arma dei Carabinieri e dalla Guardia di Finanza).

Divieto di selfie anche per i magistrati?

Il CSM sta pensando di estendere i limiti ai selfie ai magistrati. Si tenta in questo modo di compensare vuoti normativi. Di fatto quindi la toga, in quanto a prestigio del ruolo che rappresenta, sarebbe equiparata in questo senso alla divisa.

Sullo stesso argomento leggi anche:

L’inchiesta de Le Iene sui selfie con le bare

Offerta di lavoro per comparse nei selfie

I tatuaggi offendono il prestigio militare? 

 

Argomenti: ,