Segnalare gli evasori: ora è possibile anche con lo smartphone

Arriva Evasori.info, l’applicazione per far sapere chi evade le tasse

di Alessandra De Angelis, pubblicato il
Arriva Evasori.info, l’applicazione per far sapere chi evade le tasse

Negli ultimi mesi in Italia è cresciuta la sensibilizzazione sul tema dell’evasione fiscale: chi evade non è più visto come un nemico dello Stato ma come una piaga le cui azioni pesano su tutti i contribuenti. E se in passato si tollerava forse con più superficialità il non rilascio di fatture o scontrini oggi la lotta all’evasione vede i contribuenti onesti uniti alla GdF. Accanto ai controlli ufficiali sono sorte anche iniziative private.

Il sito Evasori.info sbarca anche sullo smartphone con un’applicazione disponibile per le più diffuse piattaforme mobili che permette utenti di segnalare individuandoli sulla mappa, esercenti o professionisti che non rilasciano regolare fattura fiscale. Una sorta di libro nero costantemente aggiornato per tentare di boicottare il fenomeno dell’evasione fiscale grazie anche alla collaborazione degli utenti.

 

Come segnalare gli evasori dai dispositivi mobili

L’applicazione Evasori.info è gratuita e compatibile con Android, iOS e Windows Phone e permette di segnalare un’evasione, individuando la posizione esatta sulla mappa. Tutte le segnalazioni vengono inviate alla piattaforma in forma anonima. Gli utenti infatti sono visibili tramite nickname opzionale. Gli utenti più attivi nelle segnalazioni possono “salire di grado” passando da Finanziere a quello di Tenente. Ovviamente un esercizio commerciale o uno studio segnalati da più utenti saranno sottoposti con più probabilità a verifiche.

 

L’app permette anche di effettuare una chiamata diretta al 117.

E’ facile intuire che con l’app per gli evasori il numero delle segnalazioni aumenterà: dall’inizio della sua crociata contro i furbetti dello scontrino il sito Evasori.info ha raccolto circa 750 mila segnalazioni per un totale di 110 milioni di euro evasi.

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Evasione fiscale

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.