Sconto multe: bufera per i disservizi delle raccomandate di agosto

Ad agosto continua la pioggia…di multe. Ma pagare subito con lo sconto non è facile: Codacons contro i disservizi delle poste

di Alessandra De Angelis, pubblicato il
Ad agosto continua la pioggia…di multe. Ma pagare subito con lo sconto non è facile: Codacons contro i disservizi delle poste

Pagare le multe entro cinque giorni permette di usufruire di uno sconto vantaggioso (30% in meno). Ma ad agosto entrare in possesso del verbale spedito con raccomandata può diventare un’odissea che richiede ben più del tempo concesso per l’agevolazione. Sono numerosissime le segnalazioni di automobilisti, soprattutto romani, alle prese con la “caccia alla raccomandata”. La situazione tipo è questa: al rientro dalle ferie si scova nella cassetta della posta il verbale di notifica di una raccomandata; l’automobilista si appresta a ritirarla per accertarsi che sia una multa ed, eventualmente, saldarla entro i termini stabiliti per usufruire dello sconto. Qui però possono iniziare i problemi. C’è chi viene rimbalzato dall’ufficio postale alla polizia municipale e chi si ritrova davanti ad un ufficio chiuso per ferie senza che nel verbale fossero specificati giorni e orari di apertura al pubblico. La soluzione esiste ed è pagare online ma non tutti hanno i mezzi per farlo. Perché tutti gli altri automobilisti dovrebbero essere privati della possibilità di pagare la multa con lo sconto? Siamo di fronte ad un abuso?

Multe di agosto con lo sconto per tutti?

E’ di questo avviso il Codacons, che, per voce del presidente Carlo Rienzi, promette una guerra contro il Comune di Roma: “questa tortura va avanti da troppo tempo. Siamo pronti a portare il caso in procura e davanti ai magistrati della Corte dei Conti. Chissà quanti avvisi non vengono consegnati, contando anche le mancate citofonate, e quante multe non vengono mai pagate”. La richiesta è quella di prorogare, per i verbali di agosto, il termine per il pagamento con delle multe con lo sconto.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Multe

I commenti sono chiusi.