Sciopero treni 21 ottobre 2016: informazioni per i viaggiatori e treni a rischio

Come circolerà il trasporto ferroviario nella giornata di sciopero proclamata per il 21 ottobre? Ecco i treni a rischio

di , pubblicato il
Come circolerà il trasporto ferroviario nella giornata di sciopero proclamata per il 21 ottobre? Ecco i treni a rischio

Lo sciopero generale indetto per venerdì 21 ottobre 2016 porterà grosse agitazione anche nel settore dei trasporti pubblici.

Oltre alla protesta della scuola, della sanità, dei lavoratori del settore pubblico e privato, quindi, grandi disagi deriveranno anche dall’agitazione che prevede uno stop di 24 alla circolazione di bus, aerei ma soprattutto dei treni.

All’agitazione parteciperanno  sia NTV, sia Trenitalia che Trenord.

Sciopero treni 21 ottobre 2016

Nella giornata di ieri il sito di Trenitalia ha pubblicato, proprio in relazione allo sciopero di venerdì 21 ottobre, il seguente comunicato “Dalle ore 9.01 alle ore 17.00 di venerdì 21 ottobre 2016 è stato indetto uno sciopero del personale del Gruppo FS Italiane.
Le Frecce circoleranno regolarmente.

L’agitazione sindacale potrà comportare ulteriori modifiche al servizio anche prima dell’inizio e dopo la sua conclusione.
Per i treni a lunga percorrenza sono previste modifiche al programma di circolazione che riportiamo qui di seguito.

Nel trasporto regionale, sebbene la fascia oraria dello sciopero non contempli servizi minimi previsti per legge, Trenitalia sarà impegnata a offrire un adeguato livello di servizio.
Sarà inoltre garantito il collegamento fra Roma Termini e l’aeroporto di Fiumicino, con il treno “Leonardo Express” o con autobus sostitutivi.”.

Nonostante l’agitazione le Frecce Rossa, Bianca e  Argento circoleranno regolarmente mentre per i treni a lunga  percorrenza potrebbero subire delle modifiche negli orari.

Sciopero generale 21 ottobre

L’agitazione, indetta dal sindacato USB e a cui hanno aderito anche Usi e Unicobas, durerà per 24 ore e sono previste manifestazioni nelle maggiori città italiane. In agitazione il personale della scuole dove non è garantito il regolare svolgimento delle lezioni. A preoccupare maggiormente i cittadini, però, è lo sciopero del trasporto pubblico che si svolgerà, nelle diverse città con modalità ed orari differenti, che potete consultare nell’articolo che parla delle modalità di svolgimento dello sciopero.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,