Sciopero nazionale mensa scolastica: come e quando?

Previsto per venerdì uno sciopero delle mense scolastiche, ecco di cosa si tratta e come provvedere.

di , pubblicato il
Previsto per venerdì uno sciopero delle mense scolastiche, ecco di cosa si tratta e come provvedere.

Indetto per la giornate di venerdì 6 maggio uno sciopero nazional di categoria indetto dai sindacati Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uiltucs Uil e Uiltrasporti che riguarda tutti i lavoratori impiegati nella ristorazione collettiva, che porterà disagi per quel che riguarda le mense scolastiche.

  Molte sono, infatti, le ditte che si occupano della refezione scolastica che hanno già annunciato una sospensione del servizio di mensa nel giorno di venerdì 6 maggio 2016.

Sciopero mensa scolastica: come mangiano i bambini?

In questi casi, in cui l’assenza del servizio porterà alla non somministrazione del pasto, i bambini potranno consumare a scuola un pasto fornito dalla famiglia che si consiglia essere costituito da prodotti non facilmente deperibili e privi di salse.   Le ditte che si occupano della refezione scolastiche provvederanno, in molti casi, ad aggiornare i sistemi di rilevazione presenze per non ordinare e addebitare il pasto alle famiglie, ma laddove le comunicazioni non sono effettuare in modalità elettronica si consiglia alle famiglie interessate di effettuare la comunicazione di non adesione al pasto se è stato annunciato il disservizio.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.