Sciopero generale 21 ottobre 2016: dai trasporti alla scuola, tutto quello che c’è da sapere

Sciopero generale di 24 ore proclamato per venerdì 21 ottobre: tutte li informazioni sulla protesta.

di , pubblicato il
Sciopero generale di 24 ore proclamato per venerdì 21 ottobre: tutte li informazioni sulla protesta.

Lo sciopero indetto per il prossimo venerdì 21 ottobre coinvolgerà tutti i lavoratori del settore pubblico e di quello privato, dai trasporti alle pubbliche amministrazioni, le proteste saranno estese anche alle scuole a livello nazionale.

A proclamare lo sciopero il sindacato USB cui poi si sono uniti anche l’USI e il sindacato della scuola Unicobas.Lo sciopero, che durerà 24 ore riguarderà tutti i lavoratori italiani sia del pubblico che del privato e saranno coinvolti anche gli addetti al trasporto ferroviario, aereo e marittimo, ma anche i dipendenti di scuola e sanità.

Sul sito della USB si legge che i motivi della protesta sono diversi partendo dalle politiche economiche del governo, contro il sistema previdenziale legato alla legge Fornero ma si portesta anche contro la riforma costituzionale e la Buona Scuola.

In molte città italiane ci saranno presidi e manifestazione degli scioperanti.

Anche se lo sciopero, come abbiamo anticipato, durerà 24 ore per i lavoratori del settore privato e per quelli della pubblica amministrazione, per quanto riguarda il settore trasporti le modalità saranno diverse di settore in settore.

Il trasporto aereo, pur aderendo allo sciopero di 24 ore garantisce della fasce orarie in cui i voli saranno assicurati dalle ore 7,00 alle ore 10,00 e della ore 18,00 alle ore 21,00.

Per il trasporto marittimo, invece, la protesta partirà un’ora prima delle partenze programmate per venerdì 21 ottobre.

Nel trasporto ferroviario, invece, la protesta sarà differente: mentre il personale fisso sciopererà per 24 ore, gli addetti alla circolazione dei Treni sciopereranno dalle ore 9,00 alle ore 17,00.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,