Scadenze fiscali settembre 2018: le tasse da pagare al rientro dalle ferie estive

Calendario settembre 2018, le scadenze fiscali del mese: ecco quali tasse si devono pagare al rientro dalle ferie.

di Alessandra De Angelis, pubblicato il
Calendario settembre 2018, le scadenze fiscali del mese: ecco quali tasse si devono pagare al rientro dalle ferie.

Dopo la pausa estiva il Fisco torna a battere cassa ai contribuenti: di seguito il calendario con le scadenze fiscali del mese con tutte le tasse da pagare a settembre 2018. Ecco le date da segnare in rosso sul calendario delle scadenze fiscali di settembre 2018.

Calendario fiscale settembre 2018: ecco le date da segnare per le prossime tasse

Partiamo da metà mese (dopo le ferie resta qualche giorno di respiro per molti contribuenti): il 15 settembre 2018 è l’ultimo giorno utile per l’emissione e registrazione delle fatture per la cessione di beni con documentazione del trasporto e per l’annotazione del documento riepilogativo delle fatture di importo inferiore ad euro 300 emesse nel mese precedente mentre il 16 settembre 2018 scade il termine ultimo per la trasmissione telematica all’Agenzia delle Entrate dei dati delle liquidazioni periodiche IVA relative al secondo trimestre, riferite al periodo aprile-giugno.

Ma cruciale è il 30 settembre, di seguito tutte le scadenze fiscali del mese che si concentrano in questa data:

– IVA – Comunicazione dati Spesometro (primo semestre o secondo trimestre del 2018);
– Versamento ultima rata rottamazione cartelle;
– Versamento seconda rata rottamazione bis.

Continueremo a seguire come sempre mese per mese tutte le scadenze fiscali.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Tasse e Tributi, Scadenze fiscali

I commenti sono chiusi.