Scadenze fiscali, pausa pagamenti fino al 20 agosto 2018

Scadenze fiscali agosto 2018: quanto dura la cd tregua di Ferragosto e chi può usufruirne.

di Alessandra De Angelis, pubblicato il
Scadenze fiscali agosto 2018: quanto dura la cd tregua di Ferragosto e chi può usufruirne.

Anche quest’anno il Fisco propone ai contribuenti una tregua sulle scadenze fiscali del mese di agosto 2018. Sospesi i pagamenti fino al 20 agosto.
Grazie alla tregua estiva infatti gli adempimenti fiscali i cui termini sono fissati tra il 1° e il 20 agosto potranno essere effettuati entro il giorno 20 dello stesso mese, senza l’applicazione di sanzioni. Sospensione che vale sia per le scadenze fiscali che per i termini processuali pendenti.

Dichiarazione dei Redditi 2018: scadenza versamento imposte

A tal proposito ricordiamo anche che tra le novità della Dichiarazione dei Redditi 2018 c’è la proroga al 20 agosto del versamento delle imposte (saldo e primo acconto).
Si potrà pagare entro il 2 luglio, oppure decidere di pagare con maggiorazione dello 0,40% entro il 20 agosto (proprio perché il 30° giorno successivo al 2 luglio coincide con l’1 agosto e, come abbiamo visto sopra, cade nella cosiddetta “proroga di ferragosto”).

Stessa scadenza al 20 agosto anche per il termine concesso ad Airbnb per l’invio delle informazioni al Fisco.

Per qualche settimana quindi i contribuenti, dopo questo bimestre impegnativo sul fronte fiscale di giugno e luglio, potranno tirare un sospiro di sollievo.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Tasse e Tributi, Scadenze fiscali