Scadenze fiscali mese di aprile 2017: spesometro, 730 e rottamazione cartelle Equitalia

Scadenze fiscali aprile 2017: quali gli appuntamenti del mese per i contribuenti?

Alessandra De Angelis

scadenza unico

Il calendario fiscale del mese di aprile è denso di scadenze per i contribuenti. Di seguito i più importanti adempimenti e le relative date da segnare in rosso sul calendario. Vediamo quali sono in ordine.

Spesometro, 730 e Unico: scadenze aprile 2017

Il mese che sta per entrare, dal punto di vista fiscale, sarà quello di dichiarazione dello ‘spesometro’ relativo all’anno di imposta 2016. I termini scadono, rispettivamente, il 10 aprile per i contribuenti Iva a cadenza mensile e il 20 aprile per quelli trimestrali (restano esonerati gli enti pubblici).

Ricordiamo che, in virtù delle nuove regole per lo spesometro, per i prossimi periodi di imposta, cambiano anche le scadenze.

Le prossima saranno:

  • I semestre: 16 settembre 2017;
  • II semestre: 28 febbraio 2018.

A partire dal prossimo anno le scadenze per la trasmissione dai dati ai fini del nuovo spesometro diventano quattro:

  • I trimestre: 31 maggio;
  • II trimestre: 16 settembre;
  • III trimestre: 30 novembre;
  • IV trimestre: ultimo giorno del mese di febbraio dell’anno successivo.

Rottamazione cartelle Equitalia: proroga al 21 aprile?

E’ invece slittato al 21 aprile 2017 il termine per la domanda di rottamazione delle cartelle Equitalia.

 

Commenta la notizia




SULLO STESSO TEMA

Send this to friend