Scadenza 730 2021 precompilato sempre più vicina, cosa fare e cosa evitare

Scadenza 730 2021 precompilato sempre più vicina, cosa fare e cosa evitare. Dal rispetto dei termini alle credenziali di accesso ai servizi telematici del Fisco. Alla fine del corrente mese, infatti, ci sarà la rottamazione di username e password. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

di , pubblicato il
Scadenza 730 2021 precompilato sempre più vicina, cosa fare e cosa evitare

La scadenza 730 2021 precompilato è sempre più vicina. Cosa fare e cosa evitare per la propria dichiarazione dei redditi? Al riguardo la prima cosa da evitare è quella di non rispettare la scadenza di presentazione della precompilata.

In particolare, come ricorda peraltro l’Agenzia delle Entrate, quella del 30 settembre del 2021 è l’ultima data utile. Al fine proprio di presentare al Fisco, tramite l’applicazione web, il 730 2021 precompilato.

Per la trasmissione del modello, rispettando così la scadenza 730 2021 precompilato, quella del 30 settembre del 2021 sarà anche l’ultima data utile. Per utilizzare le credenziali di accesso ai servizi telematici forniti dall’Agenzia delle Entrate. In quanto dalla mezzanotte del 30/9 ci sarà la dismissione della username e della password. Così come riportato in questo articolo.

La scadenza 730 2021 precompilato è sempre più vicina, cosa fare e cosa evitare?

Con la scadenza del 730 2021 precompilato del 30 settembre prossimo, quindi, si chiude la stagione dichiarativa per i redditi relativi all’anno di imposta del 2020. Ma non per tutti. In quanto resteranno ancora aperti i termini per la presentazione del modello Redditi 2021 precompilato. Nella fattispecie, infatti, la data ultima è fissata al 30 novembre del 2021.

Dopo la scadenza del 730 2021 precompilato del 30 settembre, inoltre, proprio quella del 30/11 è una data chiave per molti contribuenti. Data ultima, infatti, per presentare eventualmente il modello Redditi aggiuntivo del 730 o il modello Redditi correttivo del 730.

Quali sono i numeri della dichiarazione dei redditi precompilata

Chiarito che la scadenza 730 2021 precompilato è quella del 30/9, e che quella del modello Redditi, per la presentazione, è invece quella del 30/11, quali sono i numeri della stagione dichiarativa? Tra 730 2021 e modello Redditi, i contribuenti coinvolti con la precompilata quest’anno sono e sono stati tantissimi. Per la precisione, circa 30 milioni.

In maggioranza rappresentati da lavoratori dipendenti e da pensionati.

La dichiarazione dei redditi precompilata si può accettare e si può trasmettere così come proposta dal Fisco. Oppure all’occorrenza si può non solo modificare, ma anche integrare. La dichiarazione precompilata è comunque solo un’opzione per presentare la dichiarazione dei redditi. In quanto il Fisco accetta pure la presentazione con le modalità ordinarie.

Argomenti: ,