Il decreto fiscale è legge, multe e cartelle nella Rottamazione, tante novità

Spesometro, Rottamazione cartelle e tante altre misure, ricevono la fiducia alla Camera con il Collegato fiscale 148/2017, tutte le novità.

di , pubblicato il
pensione anticipata RITA

La Rottamazione cartelle esattoriali e le novità dello Spesometro, inserite nel collegato fiscale 2018, ricevono la fiducia alla Camera. Arriva oggi dopo tante discussioni la fiducia che aveva messo in allarme molti contribuenti. Prorogate tutte le scadenze della rottamazione, compresa la terza rata.

Confermate le novità per spesometro, rottamazione delle cartelle e credito d’imposta per investimenti pubblicitari.

La fiducia si è avuta con 284 voti favorevoli e 162 contrari, sull’articolo unico del disegno di legge di conversione, con modificazioni del D.L. n. 148/2017 – Collegato fiscale 2018, nel testo della Commissione, identico a quello approvato dal Senato, la Camera dei Deputati ha approvato in via definitiva il provvedimento.

Tra le tante misure contenute nel Collegato fiscale D.L. 148/2017, le principali sono quelle che riguardano la rottamazione delle cartelle esattoriali, l’estensione dello split payment, l’ammissione degli enti del terzo settore al bonus pubblicità, la facoltà dei contribuenti di effettuare le comunicazioni IVA con cadenza semestrale e la disapplicazione delle sanzioni per il primo semestre 2017.

Argomenti: , ,