Ritiro pensione aprile da oggi: si può andare in qualsiasi ufficio postale ma occhio al cognome!

Ritiro della pensione alle poste da oggi e in ordine alfabetico. Si può andare in qualunque ufficio postale

di , pubblicato il
Ritiro della pensione alle poste da oggi e in ordine alfabetico. Si può andare in qualunque ufficio postale

Il calendario per il ritiro della pensione in ordine alfabetico inizia oggi, giovedì 26 marzo 2020. La dilazione dei pagamenti in più giorni e l’erogazione anticipata servono per ridurre gli assembramenti davanti agli uffici postali. L’ultimo messaggio Inps su questo punto ha infatti spiegato che, per cercare di contenere i contagi da Covid 19 “è stato disposto che il pagamento delle prestazioni pensionistiche da parte di Poste Italiane è anticipato a decorrere: dal 26 al 31 marzo 2020 per la mensilità di aprile 2020; dal 27 al 30 aprile 2020 per la mensilità di maggio 2020; dal 26 al 30 maggio 2020 per la mensilità di giugno 2020. Per garantire la continuità dei pagamenti, l’Istituto ha autorizzato Poste Italiane ad effettuare il pagamento delle predette prestazioni in circolarità su tutto il territorio nazionale”.

Dunque chi non ha un conto corrente online e ritira di persona la pensione alle poste, potrà recarsi anche in un ufficio diverso da quello più vicino territorialmente. La deroga si deve al fatto che diversi uffici postali sono chiusi.

Leggi anche:

Come saranno pagate le pensioni alle poste da qui a giugno: ordine alfabetico per il ritiro

 

Argomenti: ,