Riscatto contributivo: le istruzioni Inps, le ultime novità

L'Inps pubblica la circolare con le disposizioni attuatative per il riscatto contributivo per periodi non coperti da contribuzioni, tutte le ultime novità.

di , pubblicato il
contributi

Riscatto contributi per periodi non coperti da contribuzione a regime agevolato per il triennio dal 2019 al 2021. La misura è stata introdotta in via sperimentale, con il Decreto legge n. 4 del 28 gennaio 2019.

L’Inps ha pubblicato la circolare n. 36 del 5 marzo 2019 con le modalità attuativa per poter fare domanda. Nella stessa circolare sono state definite anche le modalità di calcolo dell’onere di riscatto dei periodi di studi universitari, da valutare nel sistema contributivo, nel caso di domanda presentata fino al compimento del quarantacinquesimo anno di età.

Possono fare richiesta tutti i lavoratori iscritti all’AGO, alla Gestione Separata e alle Gestioni Speciali.

Riportiamo la circolare che contiene tutte le informazioni utili per poter attivare il procedimento del riscatto dei contributi: circolare INPS 5 marzo 2019, n. 36

Il riscatto contributivo è stato istituito in via sperimentale per tre anni dal 2019 al 2021.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,