Rimborso Irpef oltre la scadenza? E’ possibile

Il rimborso IRPEF spetta anche in caso di dichiarazione tardiva. A stabilirlo è stata una recente sentenza della Cassazione.

di , pubblicato il
irpef

Con sentenza numero 17956 del 4 luglio 2019, la Suprema Corte di Cassazione ha accolto il ricorso di un contribuente che presentato dichiarazione Irpef tardiva in quanto aveva omesso di dichiarare alcuni oneri deducibili, e a cui non era stato riconosciuto il diritto al rimborso.

La dichiarazione Irpef tardiva da diritto al rimborso

La Suprema corte, con la sentenza sopra richiamata, dichiara, sostanzialmente, che il contribuente è nel pieno diritto di porre, in sede giudiziale, la pretesa del rimborso in caso di tardiva presentazione della dichiarazione dovuta al fatto di un’omissione di alcune spese deducibili.

Per la corte di cassazione, in poche parole, il giudice di merito non avrebbe fatto corretta applicazione di alcune norme fondamentali, in base alle quali avrebbe dovuto esaminare l’istanza di rimborso e valutarne la tempestività e fondatezza.

Potrebbe anche interessarti:

 

 

Argomenti: , ,