Rimborsi Irpef 730 2014, ecco cosa cambia con la Stabilità

Ad erogare i rimborsi Irpef nel 730 2014 se superiori a 4mila euro sarò solo l'Agenzia delle entrate

di Redazione InvestireOggi, pubblicato il
Ad erogare i rimborsi Irpef nel 730 2014 se superiori a 4mila euro sarò solo l'Agenzia delle entrate

Rimborsi fiscali dell’Irpef nel 730 2014 superiori a 4000 euro erogati dall’Agenzia delle entrate dopo accurati controlli preventivi in particolare sulla spettanza delle detrazioni Irpef per carichi di famiglia.

Rimborso Irpef 730 2014: ecco cosa cambia

A prevedere la novità è la legge di stabilità 2014, la legge n. 147 del 2013 che, dai commi 586 a 589 prevede che i rimborsi 730, se superiori a 4mila euro, vengano erogati non più dal Caf, ma direttamente dall’Agenzia delle Entrate che, entro sei mesi dalla scadenza dei termini previsti per la trasmissione della dichiarazione, svolge controlli preventivi, in particolare, sulla spettanza delle detrazioni per carichi di famiglia.

Rimborso 730 2014: la novità nella Stabilità

In particolare la norma prevede che al fine  di  contrastare  l’erogazione  di  indebiti  rimborsi Irpef da parte dei sostituti d’imposta, l’Agenzia delle entrate, entro sei mesi dalla  scadenza  dei  termini previsti per la trasmissione della dichiarazione dei redditi, effettua controlli  preventivi,  anche  documentali,  sulla  spettanza   delle detrazioni  per   carichi   di   famiglia   in   caso   di   rimborso complessivamente  superiore  a  4.000  euro,  anche  determinato   da eccedenze d’imposta derivanti da precedenti dichiarazioni. Il rimborso Irpef che risulta spettante al termine delle  operazioni di controllo preventivo è  erogato  dall’Agenzia delle entrate. La novità  si applica alle dichiarazioni presentate a partire dal 2014. 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Redditi e Dichiarazioni

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.