Riforma pensioni Governo Draghi, ecco la tabella di marcia serrata per superare la Legge Fornero

Per la riforma delle pensioni del Governo Draghi, ecco la tabella di marcia serrata. Quella per superare, tra l'altro, la Legge Fornero in via definitiva. E questo nell'ambito dell'istituzione di tre tavoli tematici sulla riforma strutturale della previdenza pubblica. La roadmap.

di , pubblicato il
Quali sono tutti i bonus Draghi contro i rincari e a chi spettano

Per la riforma delle pensioni del Governo guidato dal premier Mario Draghi, ecco la tabella di marcia serrata. Quella per andare a superare, tra l’altro, la Legge Fornero in via definitiva. E questo nell’ambito dell’istituzione di tre tavoli tematici sulla riforma strutturale della previdenza pubblica. Così come è riportato in questo articolo.

In particolare, per la riforma pensioni del Governo Draghi il prossimo incontro con i Sindacati di Cgil, Cisl e Uil è fissato per giovedì prossimo. Ovverosia, per il prossimo 20 gennaio del 2022. Quando all’ordine del giorno dovrebbe esserci il futuro pensionistico dei giovani e delle donne.

Riforma delle pensioni del Governo Draghi. Ecco la tabella di marcia serrata per superare la Legge Fornero

E questo perché, almeno in accordo con le istanze dei Sindacati, la riforma delle pensioni del Governo Draghi dovrebbe portare all’istituzione della cosiddetta pensione di garanzia per i giovani. Mentre per quel che riguarda le donne i Sindacati a più riprese hanno chiesto il riconoscimento ai fini previdenziali del lavoro di cura.

Così come non è da escludere che, magari già a partire dal 2023, la riforma delle pensioni del Governo Draghi porti finalmente Opzione Donna a diventare una misura di pensionamento anticipato strutturale. Per quel che riguarda il confronto con i Sindacati, ci sono pure altri due tavoli tematici. Precisamente, quello sulla flessibilità in uscita. E quello sul rilancio della previdenza complementare.

Ecco la tabella di marcia serrata per superare la Legge Fornero

La tabella di marcia serrata per superare la Legge Fornero, inoltre, prevede un successivo incontro il prossimo 7 febbraio del 2022. Una data in corrispondenza della quale, per la riforma delle pensioni del Governo Draghi, le parti dovrebbero tracciare un primo bilancio.

Perché è chiaro che, tra le posizioni del Governo italiano, e quelle di Cisl, Cisl e Uil, ci saranno in ogni caso delle distanze da colmare.

Argomenti: , , , , , , , , , , , , , ,