Riforma Pa: come saranno puniti i fannulloni? Le 5 novità

Quali sono le novità introdotte dalla Delega Pa nei rapporti di lavoro dei dipendenti pubblici?

di Patrizia Del Pidio, pubblicato il
Quali sono le novità introdotte dalla Delega Pa nei rapporti di  lavoro dei dipendenti pubblici?

Come si era già accennato in precedenza i licenziamenti nelle pubblica amministrazione saranno più facili anche in virtù del fatto che le azioni disciplinari non si potranno concludere con un nulla di fatto. Ma vediamo nel dettaglio quali sono le 5 novità fondamentali nella riforma della pubblica amministrazione con la Delega Pa.

  1. Licenziamenti più facili: come detto i licenziamenti saranno più facili grazie alla stretta in arrivo dell’azione disciplinare. Il Governo in proposito dovrà introdurre delle leggi specifiche sulla responsabilità dei dipendenti per portare a compimento l’esercizio dell’azione disciplinare.
  2.  A controbilanciare l’esercizio dell’azione disciplinare ci sarà anche una revisione del riconoscimento del merito che introdurrà dei meccanismi di premialità misurando i risultati raggiunti sia dall’organizzazione che dal singolo.
  3.  Con il nuovo testo unico si introdurrà anche una nuova disciplina del lavoro flessibile nel pubblico impiego con l’obiettivo di ridurre il precariato. Le assunzioni saranno effettuata sugli effettivi fabbisogni delle singole amministrazione
  4. Per quel che riguarda le assunzioni avverranno tramite concorso pubblico in cui si terrà conto delle esperienze professionali pregresse nelle Pa; la conoscenza della lingua inglese sarà considerata un titolo di merito che sarà valutato dalle commissioni giudicatrici mentre sarà cancellato il voto minimo di laurea valorizzando al tempo stesso il titolo di dottorato di ricerca.
  5.  Con la Delega si intende attribuire maggiori compiti di supporto tecnico all’ARAN anche ai fini della contrattazione integrativa. Inoltre le visite medico-legali, legate alle assenze per malattia, saranno interamente competenze dell’Inps andando a garantire una certezza maggiore sui controlli.
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Lavoro e Contratti, Pubblica amministrazione

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.