Riforma Fiscale, tributaristi pronti al confronto

L’intervento in Senato del Neo presidente Draghi ha convinto anche i tributaristi. In particolare, il presidente dell’istituto italiano tributaristi, Riccardo Alemanno, ha apprezzato “la sua visione di prospettiva per il rilancio del Paese, dai giovani alla parità di genere, dal welfare all’ambiente”. Riforma fiscale, tributaristi sono pronti a collaborare Il Presidente dell’istituto Nazionale Tributaristi esprime […]

di , pubblicato il
L’intervento in Senato del Neo presidente Draghi ha convinto anche i tributaristi. In particolare, il presidente dell’istituto italiano tributaristi, Riccardo Alemanno, ha apprezzato “la sua visione di prospettiva per il rilancio del Paese, dai giovani alla parità di genere, dal welfare all’ambiente”. Riforma fiscale, tributaristi sono pronti a collaborare Il Presidente dell’istituto Nazionale Tributaristi esprime […]

L’intervento in Senato del Neo presidente Draghi ha convinto anche i tributaristi.

In particolare, il presidente dell’istituto italiano tributaristi, Riccardo Alemanno, ha apprezzato “la sua visione di prospettiva per il rilancio del Paese, dai giovani alla parità di genere, dal welfare all’ambiente”.

Riforma fiscale, tributaristi sono pronti a collaborare

Il Presidente dell’istituto Nazionale Tributaristi esprime totale soddisfazione per le parole pronunciate dal nuovo primo ministro, Mario Draghi, durante il suo discorso in senato.

È evidente, spiega Alemanno, “che noi tributaristi INT siamo sempre disponibili alla collaborazione e al confronto, sono molti anni che ne ribadiamo la necessità”.

Per quanto riguarda la riforma dell’Irpef, l’Istituto ha già avanzato proposte di modifica delle aliquote e degli scaglioni, ma non solo.

Altre proposte avanzate dal comitato riguardano:

  • una serie di indicazioni su semplificazione;
  • chiarezza normativa;
  • giustizia tributaria e digitalizzazione.

Occorrono, conclude il presidente dell’Istituto, “una forte spinta di investimenti ed una coesa volontà politica per far ripartire il Paese, nell’interesse generale senza egoismi come indicato dallo stesso Draghi”.

Articoli correlati

Argomenti: ,