Resto al Sud 2018, come reperire notizie e aggiornamenti ufficiali sul bonus

Ci scrivono in molti per avere informazioni sul bonus Resto al Sud 2018: ecco come ottenere aggiornamenti ufficiali su questo incentivo alle imprese nel Mezzogiorno per i giovani.

di Alessandra De Angelis, pubblicato il
Ci scrivono in molti per avere informazioni sul bonus Resto al Sud 2018: ecco come ottenere aggiornamenti ufficiali su questo incentivo alle imprese nel Mezzogiorno per i giovani.

Abbiamo spiegato in diverse occasioni che il 15 gennaio scorso non è stato un click day per il bando che ha dato avvio alle domande per il bonus Resto al Sud. Non si tratta infatti propriamente di un bando tanto che non c’è una scadenza prestabilita per l’invio della domanda per il bonus resto al sud, che potrà essere inoltrata (ma solo telematicamente) fino ad esaurimento dei fondi messi a disposizione. Sono molti i giovani che vivono nelle Regioni interessate e che rientrano nei requisiti per usufruire di questa indubbiamente interessante possibilità per mettere in piedi un’impresa o un’attività in proprio. Purtroppo però non sempre le informazioni che si trovano in rete sono attendibili e chiare il che genera confusione nei giovani interessati al bonus resto al sud, soprattutto in quelli che si trovano a partecipare per la prima volta ad una simile possibilità. Proprio per garantire il maggior grado di chiarezza possibile, Invitalia, ente promotore, e Intesa San Paolo, prima banca convenzionata, organizzano a cadenza periodica seminari webinair e incontri per rispondere ai dubbi sul bando Resto al Sud.

Come fare domanda bonus Resto al Sud: la video guida passo passo di Invitalia

Prima di tutto sul sito di Invitalia sono state pubblicate tre video guide tutorial che sintetizzano le fasi della procedura di domanda e rispondono alle più frequenti richieste di informazioni dei potenziali beneficiari interessati.

Non solo: Invitalia sta percorrendo l’Italia con incontri ufficiali on the road. In uno degli ultimi, tenutosi a Bari qualche giorno fa, i rappresentanti Invitalia, alla presenza del sindaco, hanno confermato che tutte le domande finora inviate sono state valutate o sono in corso di valutazione e che ad oggi a 420 progetti è stato riconosciuto il finanziamento (da 50 mila a 200 mila euro).

Intesa San Paolo: incontri con le regioni del Sud

Un’iniziativa simile è stata messa in atto dalla banca che per prima ha firmato la convenzione per la nascita di nuove imprese giovanili al Sud: Intesa San Paolo. Manca solo la tappa di Cagliari, in programma per il 15 giugno.
Noi dal canto nostro ci impegniamo ad aggiornare i nostri lettori sugli aggiornamenti e le tempistiche del bonus resto al Sud. A chi ci ha segnalato tempi di risposta superiori ai 60 giorni indicati consigliamo di controllore lo stato di avanzamento della pratica.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Bandi e concorsi, Incentivi imprese

I commenti sono chiusi.