Requisiti social card 2013, chi può chiederla

Requisiti social card. Ecco quali sono i requisiti per chiedere la carta acquisiti partita in via sperimentale in 12 città italiane

di , pubblicato il
Requisiti social card. Ecco quali sono i requisiti per chiedere la carta acquisiti partita in via sperimentale in 12 città italiane

Requisiti social card 2013. Ecco chi può chiedere la fruizione della nuova carta acquisti partita in via sperimentale da quest’anno.

La nuova social card 2013, conosciuta anche come carta acquisti, è partita in via sperimentale in 12 grandi città italiane e se poi avrà i risultati sperati, sarà attuata nel resto d’Italia, come Roma, Milano, Palermo, Genova, Torino, Napoli, Venezia, Verona, Bologna, Firenze, Catania e Bari.

Requisiti social card 2013

I requisiti fondamentali per l’erogazione della social card 2013 riguardano lo stato di famiglia e l’Isee. La carta acquisti sperimentale infatti potrà essere richiesta dalle famiglie in disagio economico e lavorativo, cioè con meno di 3000€ di reddito ISEE all’ anno con figli minori a carico. La preesistente social card di 40 euro al mese invece, lanciata nel 2008, e che si affianca comunque per quest’anno a quella sperimentale, è prevista in favore oggi degli ultrasessantacinquenni o delle famiglie con figli di età inferiore ai 3 anni con un reddito Isee fino a 6mila euro. Continuerà ad affiancarsi per un anno alla nuova carta acquisti sperimentale che avrà un valore minimo di  231 euro al mese per nuclei con due persone, per arrivare a 281 euro per quelli con tre persone, a 331 euro per nuclei con quattro persone, fino ai  404 euro se il nucleo familiare si compone di cinque o più soggetti.


La nuova social card”- spiega il Ministero – “diventa uno strumento a disposizione dei Comuni che effettueranno la selezione dei beneficiari, da integrare con gli interventi e i servizi sociali ordinariamente erogati, ma anche da coordinare in rete con i servizi per l’impiego, i servizi sanitari e la scuola”. Un progetto di lotta alla povertà.

 

Sullo stesso argomento potrebbe interessarti:

Social card 2013, 400 euro al mese per le famiglie più numerose

Argomenti: