REM di agosto: al via le domande fino al 15 ottobre 2020

Ci sarà tempo dal 15 settembre 2020 al 15 ottobre 2020 per fare richiesta all’INPS dell’ulteriore quota REM prevista con il decreto agosto

di , pubblicato il
Ci sarà tempo dal 15 settembre 2020 al 15 ottobre 2020 per fare richiesta all’INPS dell’ulteriore quota REM prevista con il decreto agosto

Si parte domani, 15 settembre 2020, con la domanda REM (Reddito di emergenza) riferito al mese di agosto. Stiamo parlando della misura di sostegno a favore di nuclei familiari in difficoltà economica anche causata dall’emergenza Covid-19, introdotta dal decreto Rilancio (per due mensilità) e prorogata poi per il mese di agosto con l’art. 23 del decreto agosto.

Domanda REM del mese di agosto: si aspettano notizie dall’INPS

Quando è stato introdotto, la domanda andava presentata entro lo scorso 31 luglio 2020. Questa richiesta permetteva di accedere al REM come introdotto con il decreto Rilancio per le prime due quote.

Come anticipato, successivamente, il decreto agosto ha prorogato il REM di un’altra mensilità il beneficio. Tuttavia, il riconoscimento di questa ulteriore quota non è automatico, ma occorre presentare all’INPS apposita domanda. In altri termini, chi ha già fatto richiesta di REM entro lo scorso 31 luglio, ora se vuole ottenere anche l’ulteriore quota di agosto dovrà ripresentare domanda.

Ciò potrà essere fatto nella finestra temporale 15 settembre 2020 – 15 ottobre 2020 tramite modello di domanda predisposto dall’INPS e presentato attraverso l’area dedicata presente sul proprio sito istituzionale. L’INPS stesso ha diramato l’apposita Circolare n. 102-2020 dell’11 settembre scorso.

Potrebbero anche interessarti:

 

Argomenti: ,