Regolarizzazione del lavoratore straniero: alcune precisazioni per il contributo forfetario

Il Ministero del Lavoro, con apposita circolare, detta alcuni chiarimenti in merito al contributo forfetario previsto dal decreto Rilancio per la regolarizzazione dei lavoratori stranieri

di , pubblicato il
Lavoro dei sogni

Dopo i codici tributo da utilizzare per il versamento, con Modello F24 ELIDE (Elementi indentificativi), dei contributi forfettari previsti dal decreto Rilancio (art. 103 comma 1 decreto-legge n. 34 del 2020) per la regolarizzazione dei lavoratori irregolare, nel campo dell’agricoltura, dell’assistenza alla persona e nel lavoro domestico, sono arrivate anche alcune precisazioni nella Circolare congiunta 30 settembre 2020, n. 3738 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ed il Ministero dell’Interno.

La regolarizzazione dei lavoratori irregolari: le istruzioni

Nel ricordare che i codici tributi di cui in premessa sono stati istituiti con la Risoluzione Agenzia delle Entrate n. 58/E del 25 settembre 2020, ora, con la nuova circolare sono stati dati i seguenti chiarimenti:

  • il periodo per il quale il contributo forfettario è dovuto, è compreso tra la data di decorrenza del rapporto di lavoro irregolare (come indicata nella domanda di regolarizzazione) e la data della stessa domanda;
  • il contributo forfettario è dovuto in misura intera anche se riferito a frazioni di mese;
  • il pagamento da parte del datore di lavoro del contributo forfettario va effettuato prima della stipula del contratto di soggiorno;
  • non è prevista la restituzione del contributo versato in tutte le ipotesi in cui la procedura, per qualunque motivo, non dovesse andare a buon fine (inammissibilità, archiviazione o rigetto della dichiarazione di emersione).

La circolare ricorda altresì che il contributo forfettario, a titolo retributivo, contributivo e fiscale, è dovuto esclusivamente per le richieste di regolarizzazione aventi ad oggetto un rapporto di lavoro irregolare con cittadini non comunitari.

Potrebbero anche interessarti:

Argomenti: ,