Registro revisori: partono oggi le nuove regole per l’iscrizione

Registro revisori contabili assoggettato alla nuova disciplina in vigore ufficialmente da oggi

di Redazione InvestireOggi, pubblicato il
Registro revisori contabili assoggettato alla nuova disciplina in vigore ufficialmente da oggi

Registro revisori. In vigore da oggi i decreti ministeriali in tema di revisori contabili e registro tirocinio. Ma andiamo per ordine.

Registro revisori legali

Presso il Ministero dell’economia e delle finanze viene istituito il Registro dei revisori legali, la cui iscrizione dà diritto ad utilizzare il titolo di revisore legale. La richiesta di iscrizione al registro in questione deve avvenire secondo un preciso modello da pubblicarsi ancora sul sito del Ministero e, una volta compilata, va inviata in modalità telematica.

Cancellazione registro  revisori: i casi tassativi

Cancellazione registro revisori contabili in casi precisi. Si  procede infatti alla cancellazione dal registro dei revisori  legali e dei revisori contabili:

– su richiesta dell’interessato, dimostrando che non siano in corso, alla data di presentazione dell’istanza, incarichi di revisione legale,

– quando sia venuta meno una delle condizioni o dei requisiti previsti per l’iscrizione al Registro dei revisori legali, ovvero quando l’interessato abbia ottenuto la predetta iscrizione fornendo false dichiarazioni o attestazioni mendaci.

– d’ufficio nei casi di morte o interdizione legale del revisore, ovvero nei casi di estinzione della società di revisione.

Requisiti per l’iscrizione al registro revisori legali

Possono chiedere l’iscrizione nel registro dei revisori legali le persone fisiche in possesso dei requisiti di onorabilità, laurea almeno triennale, tirocinio triennale o superamento dell’esame di idoneità professionale. Quando alle società di revisione, iscrizione registro revisori, è subordinato alle seguenti condizioni:

– i componenti del consiglio di amministrazione o del consiglio di gestione sono in possesso dei requisiti di onorabilità,

–  la maggioranza dei componenti del consiglio di amministrazione o del consiglio di gestione, è costituita da persone fisiche abilitate all’esercizio della revisione legale in uno degli Stati membri UE.

Infine si precisa inoltre che gli iscritti al registro dei revisori sono responsabili per le informazioni fornite al momento della registrazione e ne comunicano tempestivamente qualsiasi variazione.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Nessuno