Registrazione locazione obbligatoria se affitto supera i 30 giorni l’anno

Registrazione locazione non sempre obbligatoria, ma dipende dalla durata dell’affitto

di Redazione InvestireOggi, pubblicato il
Registrazione locazione non sempre obbligatoria, ma dipende dalla durata dell’affitto

Registrazione locazione non obbligatoria in alcuni casi, quando cioè la locazione non supera i 30 giorni complessivi nel corso dell’anno. Si pensi agli affitti estivi. In tal caso però, se il contratto non è stipulato per atto pubblico o scrittura privata autenticata, devono essere registrati i contratti di locazione soltanto in caso d’uso.

 Registrazione locazione: regole generali

 I contratti di locazione sono tutti soggetti obbligatoriamente a registrazione, quando la stessa locazione ha durata superiore però a 30 giorni complessivi nel corso dell’anno solare. Per effettuare la registrazione del contratto di locazione, ci possono essere tre diverse modalità:

  • modalità telematica, obbligatoria per gli agenti immobiliari e i possessori di almeno 10 immobili e facoltativa per tutti gli altri contribuenti, purché abilitati ai servizi telematici,
  • modalità cartacea, per cui con il modello 69 compilato occorre presentarsi all’ufficio dell’Agenzia delle entrate competente, pagando l’imposta registro se si è optato per il regime di tassazione ordinario ovvero la cedolare secca nel regime sostitutivo,
  • incaricando un intermediario abilitato come professionisti, associazioni di categoria, Caf, ecc.

Registrazione locazione non superiore a 30 giorni

 Non c’è l’obbligo di registrazione dei contratti di locazione che hanno durata non superiore a trenta giorni complessivi nell’anno. Tuttavia questi contratti, se non stipulati per atto pubblico o scrittura privata autenticata, devono essere registrati soltanto in caso d’uso.

 Registrazione locazione in caso d’uso: cosa significa

 La registrazione dei contratti di locazione “in caso d’uso”, avviene quando tali contratti vengono depositati presso le cancellerie giudiziarie per l’applicazione di attività amministrative o presso le amministrazioni dello Stato o degli enti territoriali e i rispettivi organi di controllo.

 

Sullo stesso argomento potrebbe interessarti anche:

Registrazione locazione: abilitati anche i periti industriali

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Imposta di registro