Regime forfettario: nuovi codice tributo

L'agenzia delle Entrate ha istituito nuovi codici tributo per il regime forfettario.

di , pubblicato il
L'agenzia delle Entrate ha istituito nuovi codici tributo per il regime forfettario.

L’Agenzia delle Entrate ha introdotto nuovi codici tributo per il regime forfettario.   Con la Legge di Stabilità 2015 è stato istituito un nuovo regime per le persone fisiche che esercitano attività d’impresa in forma individuale a partire dal 1 gennaio 2015. Il reddito imponibile del regime forfettario è determinato applicando ai ricavi e ai compensi un coefficiente di redditività che varia in base all’attività.

  Una volta determinato il reddito, in questo modo poi è assoggettato ad un’imposta sostitutiva del 15%.   L’Agenzia delle Entrate per agevolare il versamento dell’imposta sostitutiva ha istituito tre nuovi codici tributo:

  • 1790 prima rata dell’acconto imposta sostitutiva sul regime forfettario
  • 1791 seconda rata o pagamento in unica soluzione dell’acconto imposta sostitutiva sul regime forfettario
  • 1792 saldo dell’acconto imposta sostitutiva sul regime forfettario

  Questi codici vanno indicati nel modello F24 nella sezione “Erario” specificando l’anno d’imposta e indicando gli importi in “Importi a debito versati”. Se si paga rateizzando va evidenziato numero della rata nel campo “rateazione/regione/prov/mese rif.&rdqu

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.