Reddito di povertà dal 1° gennaio 2018, le domande a partire da dicembre

Al via il Reddito di povertà da gennaio 2018, le domande possono essere presentate già da dicembre, ecco chi ne ha diritto e come fare.

di , pubblicato il
Al via il Reddito di povertà da gennaio 2018, le domande possono essere presentate già da dicembre, ecco chi ne ha diritto e come fare.

Il Governo da il via al Reddito di Povertà (REI) –  reddito d’inclusione, che sostituisce Sia e Asdi.

Dal 1° gennaio 2018, infatti, sarà operativa la nuova prestazione universale di contrasto della povertà, che interesserà 660 mila famiglie circa, 580 mila con minori.

Le domande potranno essere presentate già dal 1° dicembre. L’erogazione del reddito di inclusione è fissato al 1° gennaio 2018.

Il ReI è la misura unica a livello nazionale per il contrasto alla povertà ed alla esclusione sociale.

Cos’è il Reddito di povertà?

Il ReI, rappresenta un beneficio economico mensile che varia dai 1890 ai 490 euro annui a favore dei nuclei familiari con un ISEE non superiore a 6mila euro e con un patrimonio immobiliare, esclusa la casa di abitazione, per un valore che non supera i 20 mila euro.

Per maggiori informazioni consigliamo di leggere l’articolo:

Reddito di inclusione da gennaio 2018, i requisiti per poter fare domanda

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,