Reddito Inclusione attiva: fino a 485 dal 1 gennaio 2018, ecco per chi

Dovrebbe partire il 1 gennaio 2018 l'erogazione del beneficio del Reddito di Inclusione Attiva: vediamo a chi spetta e a quanto ammonta.

di , pubblicato il
Dovrebbe partire il 1 gennaio 2018 l'erogazione del beneficio del Reddito di Inclusione Attiva: vediamo a chi spetta e a quanto ammonta.

Per combattere la povertà di oltre un milione e 800mila persone arriva il primo si del CdM al reddito di inclusione attiva, il provvedimento che dal 1 gennaio 2018 dovrebbe contrastare la povertà assoluta di circa 660mila famiglie.

Prima della sua adozione definitiva il decreto che contiene il povvedimento dovrà assicurarsi i pareri favorevoli celle Commissioni Parlamentari.

Reddito Inclusione: cosa è e a chi è rivolto

Il reddito di Inclusione secondo la Presidenza del Consiglio dei Ministri sarà una misura a carattere universale che verà riconosciuto ai nuclei familiari in possesso di determinati requisiti Isee non superiore a 6mila euro ed un patrimonio immobiliare, diverso dalla prima casa, non superiore ai 20mila euro.

Prioritariamente saranno amessi al Reddito di Inclusione i nuclei familiari che presentano all’interno minorenni, disabili, donne in stato di gravidanza o disoccupati con più di 55 anni di età.

Reddito di inclusione attiva: come è articolato?

Il beneficio si articola di due componenti: da una parte il beneficio economico che sarà erogato per dodici mensilità con importi che possono variare da 190 (in caso di nuclei familiari di una sola persona) a 485 euro mensili (in presenza di nuclei familiari con 5 o più componenti) e una componente di servizi alla persona volti al superamento della condizione di povertà con progetti e risultati da raggiungere per il reinserimento lavorativo e sociale del nucleo familiare stesso.

Il beneficio sarà concesso per un periodo continuativo non superiore a 18 mesi e prima di poterlo chiedere di nuovo dovranno essere passati almeno 6 mesi dall’ultima erogazione.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,