Reddito di Cittadinanza, quando sarà effettuata la ricarica del mese di gennaio?

La data di pagamento del reddito di cittadinanza di gennaio rispetterà il consueto calendario di erogazione della ricarica.

di , pubblicato il
La data di pagamento del reddito di cittadinanza di gennaio rispetterà il consueto calendario di erogazione della ricarica.

Anche per il mese di gennaio, la data di ricarica della carta del reddito di cittadinanza è strettamente legata a quella di presentazione della domanda di accesso al sussidio.

Le scadenze sono 2, in base a quando è stata presentata e accolta la domanda di reddito di cittadinanza. In particolare:

  • per chi lo riceve per la prima volta, il sussidio sarà accreditato già da giovedì 15 gennaio 2021;
  • ai vecchi possessori di carta di reddito di cittadinanza, la ricarica sarà effettuata tra il 25 e il 27 ottobre 2021.

Reddito di cittadinanza, quando verrà pagata la mensilità di gennaio?

Come già detto in apertura, la data di ricarica della carta del reddito di cittadinanza dipende da quando è stata presentata la domanda di accesso al sussidio. In particolare:

  • per quanto riguarda i vecchi possessori di carta di reddito di cittadinanza, l’accredito del mese di gennaio sarà effettuato, come avviene ormai di consueto, giorno 27 del mese;
  • i nuovi fruitori del sussidio, invece, già a partire da giorno 15, potranno recarsi agli uffici di Poste Italiane per ritirare la carta di reddito di cittadinanza già accreditata della mensilità di gennaio.

In alcuni casi, le date di pagamento del reddito di cittadinanza potrebbero essere posticipate di pochi giorni. Ad esempio, tali ricariche non vengono effettuate nei fine settimana.

Ad ogni modo, le date di erogazione del reddito di cittadinanza di gennaio non dovrebbero eccedere quelle appena riportate. Tali date, infatti, ricadono in giorni non feriali.

Articoli correlati

Argomenti: ,