Reddito di cittadinanza, 10 casi assurdi svelati dall’operazione Ogaden

Cambi di residenza fittizi, presenza in due distinti nuclei familiari ed altri casi svelati nei controlli sul reddito di cittadinanza

di , pubblicato il
La riforma del Reddito di Cittadinanza in 10 punti: ecco cosa sta per cambiare

Da Campobasso ad Avellino, da Potenza a Caserta, diversi sono i casi smascherati dai Carabinieri nell’operazione Ogaden in merito al reddito di cittadinanza percepito da chi non ne aveva diritto.

Requisiti falsi dichiarati nella domanda e beni di proprietà non in linea con il livello reddituale e patrimoniale dichiarato per percepire il sostegno.

Reddito di cittadinanza: i casi dell’operazione Ogaden

A Caserta, un percettore del reddito di cittadinanza risultava in realtà appartenere ad un nucleo familiare dove alcuni componenti erano titolari di reddito d’impresa per complessivi 150.000 euro.

Sempre qui altro soggetto dichiarava di non avere nulla intestato in capo a se mentre dai controlli risultava intestatario di diverse case. Stessa cosa in provincia di Potenza.

In provincia di Taranto, c’è chi percepiva il sostegno nonostante intestatario di veicoli di lusso. Ad Avellino addirittura il figlio di un dipendente comunale procedeva a creare fittiziamente un nucleo familiare a parte cambiando residenza mentre continuava a dimorare abitualmente nella casa dei genitori (in cui la madre anche titolare di azienda agricola).

Nei dintorni di Avellino un anziano di 70 anni che, convivente con un funzionario comunale, risultava possessore di auto di lusso. False attestazioni di residenza e di reddito per una donna in provincia di Isernia che, invece, risultava titolare di una società di autonoleggio.

Scovato anche un titolare di scuola di ballo (Potenza) ed un disoccupato titolare di diversi veicoli, tra auto e motociclette (Taranto). Un caso anche in provincia di Napoli, dove lo stesso soggetto risultava essere presente in due distinti nuclei familiari in cui in entrambi c’erano percettori di redditi di cittadinanza.

Potrebbero anche interessarti:

Argomenti: , ,