Quando viene pagato il reddito di cittadinanza a dicembre e per chi sarà l’ultimo

Quando avranno luogo i pagamenti del reddito di cittadinanza a dicembre 2022 e per chi sarà l'ultima volta?

di , pubblicato il
reddito di cittadinanza

La magia del Natale accarezza tutti coloro che praticano la gioia. Essi danno voce a quella parte, in fondo al loro cuore, che ha bisogno di brillare“, afferma Michele Acanfora. Con l’arrivo del mese di dicembre, in effetti, si respira la tipica aria natalizia che ogni anno fa respirare sia grandi che piccini. A partire dagli alberi di Natale, passando per le luci, fino ad arrivare ai regali, sono tanti elementi che abbelliscono le nostre case e i vari esercizi commerciali.

Oltre all’aspetto prettamente romantico ed emotivo, però, bisogna fare i conti anche con quello pratico. Per acquistare i vari regali e organizzare i vari pranzi tipici di questo periodo, infatti, è necessario sborsare del denaro. Soldi che spesso scarseggiano, tanto da non riuscire a pagare tutto. Da qui cresce l’attesa per i pagamenti di dicembre. A tal proposito: quando avrà luogo la ricarica della card del reddito di cittadinanza e per chi si tratterà dell’ultima volta? Ecco cosa c’è da aspettarsi.

Quando viene pagato il reddito di cittadinanza a dicembre e per chi sarà l’ultimo

Le famiglie italiane sono duramente provate dalla crisi economica in corso. Per questo motivo sono fondamentali i vari aiuti economici messi in campo dal governo, come ad esempio il reddito di cittadinanza. Proprio il sussidio targato Movimento 5 Stelle verrà erogato anche nel corso del mese di dicembre 2022, con le ricariche che avranno luogo in due date bene distinte, ovvero:

  • 15 dicembre 2022. A favore dei soggetti che ne hanno fatto richiesta per la prima volta nel corso del mese di novembre. Ne hanno diritto anche coloro che hanno chiesto il rinnovo della misura allo scadere delle prime 18 mensilità a ottobre.
  • 20 dicembre 2022. Il sussidio viene generalmente corrisposto attorno al giorno 27 del mese. Visto l’imminente arrivo delle festività natalizie, però, i pagamenti verranno anticipati. Ad averne diritto sono i soggetti che beneficiano di tale misura da almeno un mese. Rientrano in tale categoria, pertanto, anche coloro che hanno visto terminare le prime 18 mensilità a settembre, per poi richiedere il rinnovo a ottobre. In quest’ultimo caso, infatti, hanno ricevuto già la ricarica entro lo scorso 15 novembre.

Il mese di dicembre, inoltre, potrebbe essere per molti l’ultima occasione per beneficiare del pagamento del reddito di cittadinanza. Questo avrà luogo se l’ultimo mese dell’anno corrisponderà con il pagamento della diciottesima o trentaseiesima mensilità. In tutti gli altri casi si potrà beneficiarie del sussidio anche nel corso del 2023, fermo restando le modifiche apportate dal governo Meloni.

Argomenti: ,