Quando saranno pagate le pensioni di settembre: calendario anticipato?

In attesa di ufficialità, si fornisce il probabile calendario del pagamento delle pensioni di settembre in posta

di , pubblicato il
Età pensionabile e importo assegni, cosa è cambiato e cosa cambierà col Covid

Manca ancora l’ufficialità ma con molta probabilità anche per le pensioni di settembre il pagamento diretto alle poste sarà anticipato agli ultimi giorni di agosto.

In premessa, ricordiamo che in considerazione del protrarsi dello stato di emergenza legato al Covid-19, l’ordinanza della protezione civile n. n. 778 del 18 maggio 2021, stabiliva, per il pagamento delle pensioni in posta il seguente calendario (con date in anticipo rispetto a quelle ordinarie):

  • dal 26 maggio 2021 al 1° giugno 2021, per il pagamento pensioni giugno 2021
  • nel periodo 25 giugno 2021 – 1° luglio 2021, per il pagamento pensioni luglio 2021
  • dal 27 luglio 2021 al 31 luglio 2021, per il pagamento pensioni agosto 2021.

Il possibile calendario per la pensione di settembre

La menzionata ordinanza della protezione civile, come si può notare, si ferma alle pensioni di competenza del mese di agosto. Mancano, invece, disposizioni ufficiale in merito alle pensioni di settembre e mesi successivi.

Ad ogni modo, poiché lo stato di emergenza legato al Covid-19 è prorogato fino al 31 dicembre 2021, anche per le pensioni di settembre pagate in posta, si prospetta un calendario anticipato e scaglionato secondo il seguente ordine (si aspetta l’ufficialità da parte dell’INPS):

  • 26 agosto (giovedì), dalla lettera A alla B
  • 27 agosto (venerdì), dalla lettera C alla D
  • 28 agosto (sabato) dalla lettera E alla K
  • 30 agosto (lunedì), dalla lettera L alla O
  • 31 agosto, martedì, dalla lettera P alla R
  • 1°settembre, mercoledì, dalla lettera S alla Z.

Per coloro che, invece, hanno l’accredito della pensione sul conto corrente. Per questi, la data di disponibilità del trattamento pensionistico sarà il 1° settembre 2021.

Potrebbero anche interessarti:

Argomenti: ,