Proroga scadenze delle Anagrafiche Tributarie dei conti corrente

Anagrafe Tributaria nuove modalità e termini di trasmissione da parte degli intermediari finanziari per operazioni con l'estero.

di , pubblicato il
Anagrafe Tributaria nuove modalità e termini di trasmissione da parte degli intermediari finanziari per operazioni con l'estero.

L’invio dei dati, da parte degli operatori finanziari delle comunicazioni, attinenti al trasferimento da o verso l’estero, uguali o superiori a 15 mila euro e riguardanti le operazioni effettuate nel 2014 all’Anagrafe Tributaria dei conti corrente, viene prorogata al 21 settembre 2015. L’intento della proroga è di permettere agli intermediari l’adattamento delle normative informatiche essenziali all’esecuzione. L’Agenzia delle Entrate ha attuato la sostituzione del provvedimento direttoriale, per colpa di un errore dell’allegato 1, le liste causali delle operazioni da pubblicare riguardanti gli intermediari finanziari, indicati nell’articolo 11 del decreto legislativo n° 231 del 21 novembre 2007 e il consenso di un tracciato record e delle descrizioni tecniche per la trasmissione dei dati dell’allegato n° 2. Si tratta di variazioni al provvedimento: collocazioni di realizzazione dell’articolo 1 del decreto-legge n° 167 del 28 giugno 1990, trasformato, con ritocchi, dalla legge 227 del 4 agosto 1990, subentrato dall’articolo 9, comma 1, lettera a) della norma n° 97 del 6 agosto 2013, inerenti le modalità e gli obiettivi di comunicazione all’Agenzia delle Entrate dei trasferimenti, anche attraverso movimentazione di conti corrente, da o verso l’estero di mezzi di pagamento. Le movimentazioni di conti corrente considerate sono quelle attuate per conto o a favore di persone fisiche, enti non commerciali, socie

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Tasse aziende, Lavoro e Contratti, Anagrafe tributaria

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.