Proroga comunicazione liquidazione IVA trimestrale 2017, ecco perchè

Comunicazione liquidazione IVA 2017, criticità e ritardi dell'Agenzia delle Entrate, fanno sperare ad una possibile proroga.

di , pubblicato il
Comunicazione liquidazione IVA 2017, criticità e ritardi dell'Agenzia delle Entrate, fanno sperare ad una possibile proroga.

Proroga della comunicazione liquidazione IVA trimestrale 2017 in arrivo. Il prossimo 31 maggio 2017 scade il termine per l’invio telematico, questo adempimento come lo spesometro periodico sono stati introdotti dal DL 193/2016 che ha riformato tutti gli adempimenti comunicativi IVA.

Comunicazione liquidazione IVA e proroga, perché è possibile?

Tante le criticità legate a questo nuovo adempimento, una di questa è la modalità di invio telematico, ad oggi non è prevista la possibilità di utilizzare il Desktop Telematico con l’accesso con le credenziali di Entratel o Fisconline.
Inoltre, nel provvedimento dell’Agenzia delle Entrate dello scorso 27 marzo 2017 che indica le specifiche tecniche dell’invio del file. Le specifiche indicano che la comunicazione IVA trimestrale 2017 deve essere trasmessa telematicamente con file in estensione XML.

Malcontento dei professionisti del settore

Non si capisce perché non si possa utilizzare il classico canale Entratel Desktop Telematico, come avviene normalmente per gli altri adempimenti. La questione è stata sollevata dal Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili rappresentando il malcontento dei professionisti per i nuovi provvedimenti introdotti.
Le tante criticità e i ritardi dell’Agenzia delle Entrate fanno sperare ad una possibile proroga della scadenza attualmente fissata al 31 maggio 2017.

Scadenze adempimenti IVA

I nuovi adempimenti: comunicazione liquidazione Iva trimestrale 2017, spesometro Iva 2017, invio fatture elettroniche, sono le seguenti:

  • Spesometro Iva
    I° semestre – 18 settembre 2017 /II° semestre – 28 febbraio 2018;
  • Comunicazioni liquidazioni periodiche Iva
    I trimestre – 31 maggio 2017 / II° trimestre – 18 settembre 2017 / III° trimestre – 30 novembre 2017 / IV° trimestre – 28 febbraio 2018;
  • Fatturazione elettronica (regime opzionale)
    I° semestre – 18 settembre 2017 /II° semestre – 28 febbraio 2018.

Per le comunicazioni Iva delle fatture emesse e ricevute a partire dal 2018 la scadenza sarà trimestrale con quattro invii annuali.

Scadenze fiscali maggio 2017: le tasse da pagare del mese

Argomenti: ,