Prodotti alimentari e Farmaci ritirati dal mercato, pericolosi per la salute: nuova lista aggiornata al 17 luglio

"Allerta salute", prodotti alimentari e farmaci ritirati dal mercato, perchè ritenuti pericolosi, lista aggiornata ad oggi 17 luglio 2017.

di Angelina Tortora, pubblicato il

Aggiornamento della lista Farmaci e prodotti alimentari ritirati dal mercato, classificati come pericolosi per la salute.

Farmaci ritirati dal mercato

Integratore di vitamina D3 – Mulsiferol

Integratore vitamina D3

Integratore di Vitamina D3, ritirato dalla farmacie, questo prodotto viene spesso assunto da donne incinte e bambini sotto i tre anni. Il Ministero della salute avvisa il ritiro in misura precauzionale, non è legato a problematiche di sicurezza o ad alcun evento di carattere medico in Italia.

I problemi sono sorti in Spagna, dalla fine di giugno 2017 ad oggi, sono rimasti intossicati 251 bambini che hanno assunto il Mulsiferol 600.000 UI / 10 ml. La vitamina D è largamente considerata la più tossica di tutte le vitamine.  L’avviso è stato diffiuso due giorni fa dal  Sistema rapido di allerta europeo per alimenti, farmaci e presidi medici (RASFF) è stata inviata dal Ministero della salute italiano, da San Marino e dal Ministero della salute spagnolo.

Prodotti alimentari ritirati dal mercato

Hot dog

hot dog

Ritirati dal mercato, migliaia di hot dog per contaminazione da frammenti ossei di animali. Il ritiro è stato effettuato negli Stati Uniti, dove oltre tre milioni di kg di hot dog sono stati ritirati per possibile presenza di corpi estranei.

Negli Stati Uniti, Marathon Enterprises Inc., con sede a Bronx, NY, una grande società di lavorazione della carne, ha ordinato il ritiro dei prodotti per probabile contaminazione da frammenti ossei e di cartilagine di animali. L’avviso di richiamo per il rischio alimentare riguarda oltre 7 milioni di libbre di hot dog di manzo e maiale “SABRETT”. L’avviso, della società alimentare di ritirare la carne incriminata è stato pubblicato sui siti del Dipartimento dell’Agricoltura degli USA (USDA) e dal servizio per la sicurezza alimentare ( FSIS ). L’azienda ha provveduto al ritiro, dopo le lamentele di molti consumatori e dopo che una persona subì una lesione orale minore.

Gli hot dog, sotto accusa, sono stati prodotti tra il 17 marzo e il 4 luglio 2017 e distribuiti a livello nazionale. L’allerta è elevata, è stata classificata dal Ministero dell’Agricoltura come “Class I recall“, cioè “una situazione pericolosa per la salute in cui vi è una ragionevole probabilità che l’uso del prodotto provochi gravi conseguenze”.

Latte fresco ticinese

latte fresco

Ritirato dal commercio il latte fresco ticinés, il produttore Lati, in seguito a un controllo interno, ha rilevato problemi di qualità durante il processo di pastorizzazione. Per questa ragione sono stati richiamati gli articoli: “Latte fresco ticinese past. 1l”, “Latte fresco ticinese past. 5dl” e “Latte fresco ticinese Drink past. 1l” con data da vendere entro il 06.08.2017 e data da consumare entro il 07.08.2017.

Fonte: Sportello dei diritti

Leggi anche:

Prodotti alimentari ritirati dal mercato, pericolosi per la salute: nuova lista aggiornata al 14 luglio

Prodotti alimentari e Farmaci ritirati dal mercato, pericolosi per la salute: nuova lista aggiornata al 12 luglio

Prodotti alimentari pericolosi per la salute, ritirati dal mercato: nuova lista aggiornata al 6 luglio

Prodotti alimentari e Farmaci ritirati dal mercato, pericolosi per la salute: nuova lista aggiornata al 27 giugno

Prodotti alimentari e medicinali ritirati dal mercato, pericolosi per la salute: ecco la lista completa

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: News diritto, Sanità, Allerta cibi contaminati, Allerta farmaci contaminati

I commenti sono chiusi.