Pressione fiscale: le tasse sono diminuite veramente?

La sensazione, a fronte dei numerosi bonus e detrazioni introdotti dal governo Renzi, è che la pressione fiscale stia mollando la presa: ma i numeri smentiscono la propaganda

di , pubblicato il
La sensazione, a fronte dei numerosi bonus e detrazioni introdotti dal governo Renzi, è che la pressione fiscale stia mollando la presa: ma i numeri smentiscono la propaganda

Bonus e riforme danno la sensazione che la pressione fiscale abbia mollato la presa. In realtà in Italia famiglie e imprese pagano ancora troppe tasse e i dati Istat lo confermano. E’ proprio sul fronte fiscale che il governo Renzi deve fare i conti con numeri schiaccianti.

Vivere per pagare le tasse: quanto varrebbe il tuo stipendio all’estero L’ultimo trimestre del 2015 ha fatto registrare un aumento del gettito fiscale rispetto allo stesso periodo del 2014: il peso delle tasse infatti non è calato e anzi ha raggiunto il 41,4% (+0,1), senza contare tributi locali.

L’Italia si riprenderà anche con le tasse?

Qualche segnale positivo che conferma la ripresa c’è, ad esempio nel rapporto deficit-Pil (che oscilla tra il 2,4 e il 2,9%) e nell’aumento del reddito disponibile delle famiglie consumatrici in valori correnti. Elementi positivi su cui fanno presa il ministro Pier Carlo Padoan e il Pd. L’opposizione invece ha letto i dati Istat come il fallimento delle promesse di Renzi. Deborah Bergamini (Forza Italia) ha attaccato: “a differenza di quel che dice il premier le tasse in Italia non solo non sono diminuite ma sono addirittura aumentate arrivando al 41,4% nel terzo trimestre. É la conferma che con la sinistra arrivano più tasse e meno sicurezza”. Su questa linea anche Melania Rizzoli, responsabile Welfare, secondo cui “l’Istat conferma il costante aumento della pressione fiscale, ben al di sopra di tutte le medie comunitarie. Questo conferma che, in presenza di un evidente rallentamento della crescita e con un’occupazione che non riparte nonostante le risorse messe sulla decontribuzione, il governo Renzi sta perdendo tempo e non riesce a mettere in campo politiche efficaci per sostenere cittadini, imprese e famiglie”.

Argomenti: