Premio alla nascita, bonus mamma domani di 800 euro: domande e termini di scadenza

Pronta la piattaforma per richiedere il bonus mamma domani. Il bonus alla nascita potrà essere richiesto dal 4 maggio inviando l'apposita domanda.

di , pubblicato il
bonus-mamma-domani

La piattaforma telematica per richiedere il bonus alla nascita di 800 euro, una tantum destinato alle gestanti al settimo mese di gravidanza, è disponibile e sarà possibile utilizzarla per inviare le domande a partire dal 4 maggio 2017.

A comunicarlo è l’Inps con la circolare numero 78 del 2017. Dal 4 maggio, quindi, sarà possibile accedere al sostegno economico introdotto dalla Legge di Bilancio 2017 dedicato alle gestanti o alle neomamme come contributo alla genitorialità. L’Inps ricorda che il contributo non concorrerà alla formazione di reddito ai fini Irpef.

Il premio alla nascita spetta per ogni figlio nato o adottato ed è corrisposto direttamente dall’Inps su domanda della donna gestante o della madre del minore: in caso di parto plurimo, quindi, la madre avrà diritto a tanti bonus quanti sono i figli nati (o adottati).

Il bonus può essere richiesto al compimento del settimo mesi di gravidanza, alla nascita del figlio anche se antecedente l’ottavo mese di gravidanza, all’adozione del minore o all’affidamento preadottivo dello stesso. Gli eventi citati, per avere diritto al bonus, devono essersi verificati a partire dal 1 gennaio 2017 (per nascite e adozioni avvenute prima di tale data, quindi, non sarà possibile fruire del bonus). Per ogni figlio, inoltre, potrà essere presentata una sola domanda: se la domanda, quindi, è stata presentata al compimento del settimo mese di gravidanza non sarà possibile presentarla di nuovo alla nascita del bambino. Sono ammesse al bonus anche le gestanti che, pur avendo compiuto il settimo mese di gravidanza non abbiano portato a termine la stessa per un’interruzione.

La domanda, per qualsiasi casistica, va presentata al compimento del settimo mese di gravidanza ed in ogni caso entro un anno dal verificarsi di nascita o adozione del bambino.

Per gli eventi verificatisi dal 1 gennaio al 4 maggio 2017 il termine di un anno per la presentazione della domanda decorre a partire dal 4 maggio 2017.

Argomenti: ,