Poste Italiane assunzioni 2018: si cercano consulenti, requisiti e come candidarsi

Poste italiane sta cercando consulenti da assumere, ecco i requisiti e come candidarsi.

di Chiara Lanari, pubblicato il
Poste italiane sta cercando consulenti da assumere, ecco i requisiti e come candidarsi.

Poste Italiane assume. L’azienda ha avviato una campagna di maxi recruiting per Consulenti Finanziari da avviare in tutta Italia. Di tanto in tanto Poste Italiane pubblica annunci di lavoro per postini e addetti smistamento ma non sono rari quelli dedicati ad altre posizioni come in questo caso.

Poste Italiane lavora con noi, si cercano laureati in economia

Nell’ottica di ampliare l’organico e aprirsi a nuovi orizzonti, Poste Italiane ha aperto delle selezioni per laureati in Economia da avviare alla carriera di Consulente finanziario. Per i candidati si tratta di essere assunti con contratto di apprendistato professionalizzante. I candidati saranno inseriti nei vari uffici postali dislocati nel territorio e dovranno occuparsi della promozione dei prodotti finanziari. Vediamo quali sono i requisiti:

-laurea in economia e commercio oppure Economia Aziendale, Economia Istituzioni e Mercati Finanziari, Scienze Bancarie ed Assicurative, Economia Intermediari Finanziari, Scienze Statistiche ed altre discipline economiche

-ottima conoscenza del pacchetto Office

-votazione non inferiore a 102/110

-personalità dinamica e capacità commerciali

I candidati saranno assunti con contratto di apprendistato per 3 anni. La ricerca è rivolta alle seguenti località:

  • Piemonte: Torino, Vercelli, Novara, Cuneo, Asti, Alessandria, Biella, Verbano Cusio Ossola
  • Valle d’Aosta Aosta
  • Liguria: Imperia, Savona, Genova, la Spezia
  • Lombardia: Varese, Como, Sondrio, Milano, Bergamo, Brescia, Pavia, Cremona, Mantova, Lecco, Lodi, Monza Brianza
  • Trentino Alto Adige Bolzano, Trento
  • Veneto: Verona, Vicenza, Belluno, Treviso, Venezia, Padova, Rovigo
  • Friuli Venezia Giulia: Udine, Gorizia, Trieste, Pordenone
  • Emilia Romagna: Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna, Ferrara, Ravenna, Forlì Cesena, Rimini
  • Marche : Pesaro e Urbino, Ancona, Macerata, Ascoli Piceno, Fermo
  • Toscana: Massa Carrara, Lucca, Pistoia, Firenze, Livorno, Pisa, Arezzo, Siena, Grosseto, Prato
  • Umbria: Perugia, Terni
  • Lazio: Viterbo, Rieti, Roma, Latina, Frosinone
  • Campania: Caserta, Benevento, Napoli, Avellino, Salerno
  • Abruzzo: L’Aquila, Teramo, Pescara, Chieti
  • Molise: Campobasso, Isernia
  • Puglia:Foggia, Bari, Taranto, Brindisi, Lecce, Barletta Andria Trani
  • Basilicata: Potenza, Matera
  • Calabria: Cosenza, Catanzaro, Reggio Calabria, Crotone, Vibo Valentia
  • Sicilia: Trapani, Palermo, Messina, Agrigento, Caltanissetta, Enna, Catania, Ragusa, Siracusa
  • Sardegna: Sassari, Nuoro, Cagliari, Oristano, Olbia Tempio, Ogliastra, Medio Campidano, Carbonia Iglesias

 

Come candidarsi

Per inviare la candidatura è necessario collegarsi alla pagina Poste Italiane lavora con noi dove l’azienda pubblica di volta in volta gli annunci, tra cui anche quelli per postini, che però attualmente non sono disponibili. Una volta collegati basta seguire le istruzioni per candidarsi e attendere poi conferma dell’invio, che ricordiamo va fatto tramite il portale indicato. La candidatura va inviata entro il 30 giugno 2018.

Leggi anche: Lavoro moda 2018: assunzioni Nero Giardini e Carpisa, nuove proposte

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Lavoro, News lavoro, Ricerca lavoro