Ecco il portale per il contributo a fondo perduto ristorazione

Ci sarà tempo fino al 28 novembre 2020 per la presentazione della domanda per il contributo a fondo perduto settore ristorazione

di , pubblicato il
Ci sarà tempo fino al 28 novembre 2020 per la presentazione della domanda per il contributo a fondo perduto settore ristorazione

E’ attivo il portale per la presentazione delle domande di contributo a fondo perduto per il settore della ristorazione istituito con il decreto Agosto.

Si tratta del contributo (minimo di 1.000 e massimo di 10.000 euro) destinato agli acquisti di prodotti dell’agroalimentare italiano effettuati dopo il 14 agosto 2020 e fino al giorno di presentazione della domanda.

Soggetti ammessi al contributo

Possono accedere al contributo ristoranti, pizzerie, mense, i servizi di catering, gli agriturismi e gli hotel con somministrazione di cibo. Nel dettaglio sono ammessi i seguenti codici ATECO prevalenti:

  • 56.10.11 (ristorazione con somministrazione)
  • 56.29.10 (mense)
  • 56.29.20 (catering continuativo su base contrattuale)
  • 56.10.12 (attività di ristorazione connesse alle aziende agricole)
  • 56.21.00 (catering per eventi, banqueting)
  • 55.10.00 (alberghi) limitatamente alle attività autorizzate alla somministrazione di cibo.

Quali prodotti devono essere acquistati

Il contributo deve essere destinato all’acquisto (giustificato con fattura) di prodotti provenienti dalle filiere agricole e alimentari. Sono compresi prodotti vitivinicoli, della pesca e dell’acquacoltura, oltre che prodotti DOP e IGP, prodotti che valorizzano la materia prima del territorio, cioè quelli da vendita diretta, e prodotti ottenuti da filiera nazionale integrale dalla materia prima al prodotto finito.

Ai fini del beneficio, il richiedente deve acquistare almeno 3 differenti tipologie di prodotti agricoli o alimentari classificati nella “Tabella prodotti” definita dal Ministero.

Deve però esserci un “prodotto principale” che non deve superare il 50% della spesa totale sostenuta e documentata. Per prodotto principale s’intende la categoria di prodotto (es vino, latte, prodotti di salumeria, carni) che ha generato la spesa maggiore.

Domanda contributo fondo perduto ristorazione: modalità e termini

Per la richiesta non è previsto un click day. Gli interessarti devono possono presentare domanda online dal 15 novembre 2020 oppure dal 16 novembre 2020 da Ufficio Postale. L’ultimo giorno utile per la richiesta è il 28 novembre 2020.

Per la domanda, occorre versare un contributo di 30 euro (per le istanze presentate via portale il pagamento avviene all’atto dell’invio della pratica completa mediante pagamento online. Nel caso di pagamento tramite Ufficio Postale è possibile pagare contestualmente alla presentazione della domanda, utilizzando un “bollettino bianco”).

Tutte le informazioni necessarie al beneficio in commento sono disponibili sul portale dedicato.

Potrebbe anche interessarti:

Argomenti: ,