Permessi legge 104: tutto quello che c’è da sapere, ultimissime novità

Permessi legge 104, una guida completa e aggiornata con le ultime novità 2017.

di , pubblicato il
legge 104

Permessi legge 104: nuove regole per i dipendenti che assistono un familiare disabile. Nella bozza delle direttive Madia sugli statali, prevista anche la novità per i permessi legge 104. La novità riguarda la richiesta dei permessi, che dovranno essere richiesti con un “congruo anticipo”.

Questa una delle novità introdotta nell’atto di indirizzo relativo ai rinnovi contrattuali che il ministro della Pubblica Amministrazione Marianna Madia trasmetterà all’Aran, l’agenzia che rappresenta nella contrattazione collettiva nazionale l’amministrazione pubblica.

Legge 104, arrivano le nuove regole: ecco cosa cambia

permessi-legge-104

I permessi legge 104 sono regolati in base all’articolo 33 della legge 104 e vengono concessi ai lavoratori dipendenti “per l’assistenza, l’integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate”. Vediamo a chi spettano, quando spettano e come fare per richiederli.

Permessi legge 104: come vengono gestiti tra ferie, chiusura aziendale, permessi e tredicesima. Tutte le novità

Permessi legge 104

I permessi legge 104 sono agevolazioni in favore dei lavoratori dipendenti, pubblici e privati, che assistono familiari con invalidità.

L’utilizzo illegittimo dei permessi 104 genera contenziosi che si discutono il più delle volte in aule del tribunale.  Vediamo quali sono i diritti per lavoratori che percepiscono i permessi legge 104.

Permessi legge 104, quali sono i diritti su ferie, stipendio e trasferimenti

Legge 104 requisiti e info licenziamento

Permessi legge 104: l’INPS con il messaggio n, 2545 del 20 giugno 2017, comunica l’aggiornamento delle procedure per l’acquisizione delle domande per i permessi ex legge n. 104/92 ed il congedo straordinario per assistenza familiari con disabilità in situazione di gravità, ai sensi della circolare n. 38 del 27 febbraio 2017.

Permessi legge 104, aggiornata la procedura di richiesta: ecco cosa cambia

spese mediche veicoli per disabili

Per i lavoratori che godono dei permessi Legge 104, vale sempre il diritto di non essere trasferiti in altre sede lavorative, anche se il familiare che assistono non è grave.

Il trasferimento può avvenire solo con il consenso del lavoratore. Lo ha deciso la Corte di Cassazione con la sentenza n. 25379 del 12 dicembre 2016.

Permessi Legge 104: niente trasferimento anche se il familiare assistito non è grave

congedo assistenza disabili

Legittimo il licenziamento per giusta causa, intimato al lavoratore che ha abusato dei permessi previsti dalla Legge 104/1992.  Lo ha stabilito la Corte di Cassazione, sez. Lavoro, con la sentenza n. 9217 del 6 maggio 2016.

Licenziamento per abuso dei permessi: il caso

Il datore di lavoro aveva svolto accertamenti per mezzo di un’agenzia investigativa rilevando che, seppure avesse richiesto alcuni permessi ex Legge 104, il lavoratore si recava presso l’abitazione dell’assistita affetta da grave disabilità, per un numero di ore inferiore a quello previsto.

Licenziamento per abuso dei permessi legge 104, è possibile?

licenziamento-per-abuso-permessi-104

Può usufruire dei permessi retribuiti ex legge 104 anche il convivente del disabile? Con Circolare 38/2017 l’Inps ha fatto chiarezza confermando questa possibilità. Un chiarimento necessario, soprattutto in seguito alla sentenza della Corte Costituzionale 213 del 23 settembre dello scorso anno che si è espressa in merito alla legge sulle unioni civili.

Legge 104: permessi anche per il convivente? L’Inps risponde

permessi-104

Una recente sentenza della Corte di Cassazione, la 20684 del 12 ottobre 2016, ha chiarito che i 3 giorni di permessi concessi al lavoratore che assiste familiare con handicap dalla legge 104 vanno retribuiti.

Oltre alla retribuzione ordinaria al dipendente vanno riconosciuti anche i compensi incentivanti la produzione.

Non capita di rado che i permessi per disabili sono al centro di processi e di recente queste battaglie giudiziarie sono giunte anche alla Suprema Corte che si è espressa, in materia, per appianare le contestazioni tra dipendenti e aziende.

Permessi legge 104: si ha diritto allo stipendio e ai premi incentivanti?

auto legge 104

Argomenti: ,