Permessi legge 104: come cambiare da 3 giorni al mese a 2 ore al giorno

Come può un lavoratore invalido trasformare i suoi 3 giorni di permesso 104 in 2 ore di permesso al giorno? Ecco cosa dice la legge.

di , pubblicato il
Legge 104

Buonasera,

la contatto per avere un chiarimento sulle modalità di fruizione dei permessi legge 104 per se stessi. Al momento della concessione ho richiesto la possibilità di usufruire di tre giorni mensili. Volevo sapere se è possibile variare la scelta fatta in quanto attualmente preferirei optare per le due ore giornaliere. In caso affermativo la variazione può essere fatta in qualsiasi momento oppure devo attendere la visita annuale? Ringraziandola anticipatamente porgo cordiali saluti. 

Permessi legge 104: 3 ore al mese o 2 ore al giorno, un diritto

Premetto che è la stessa legge 104 a stabilire che il lavoratore disabile con rapporto di lavoro pubblico o privato, a tempo determinato o indeterminato, possa fruire, per se stesso, dei permessi mensili in 3 diverse modalità:

  • 3 giorni al mese
  • 2 ore al giorno
  • frazionati ad ore

La legge 104/1992 chiarisce, però, che le 2 ore al giorno sono limitate per un orario giornaliero di lavoro pari o superiore alle 6 ore, per orari di lavoro giornaliero inferiore alle 6 ore giornalmente si può fruire soltanto di 1 ora.

Per trasformare, quindi, i suoi 3 giorni di permesso mensili in 2 ore di permesso giornaliere (sempre che il suo orario di lavoro sia pari a 6 o più ore al giorno) non deve fare altro che comunicarlo all’ufficio del personale o all’amministrazione per la quale lavora poiché l’autorizzazione per fruirne gliela concede la stessa legge 104 di cui è titolare poiché come specifica informativa INPDAP, 9 dicembre 2002, n. 33il numero di ore spettanti, è da rapportare alla durata dell’orario giornaliero di lavoro, nel senso che il permesso è pari a due ore per un orario corrispondente o superiore alle 6 ore, mentre è pari a 1 ora in caso contrario“.

Le due ore di permesso giornaliere sono state introdotte dal comma 6  dell’articolo 33 della legge 104/1992 nel richiamare i commi 2 e 3 dello stesso articolo.

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]
“Visto il sempre crescente numero di persone che ci scrivono vi chiediamo di avere pazienza per la risposta, risponderemo a tutti.
Non si forniscono risposte in privato.”

Argomenti: , , ,