Permessi 104 mensili e regole di fruizione: ecco cosa bisogna sapere

Vediamo cosa sapere sui permessi 104, su come fruirne e se vanno giustificati al datore di lavoro.

di Patrizia Del Pidio, pubblicato il
permessi-legge-104

Buongiorno, volevo richiederle le nuove regole sulla 104, tipo se devo concordarle un mese prima,se ho la possibilità di uscire per fare compere al disabile, quando lo porto ad una visita medica devo per forza portare la giustificazione al datore di lavoro? Grazie e buona giornata. 

 

E’ buona norma da parte del lavoratore concordare con il datore di lavoro i permessi mensili di tutto il mese anche se questo non risulta sempre vincolante. La legge 104, infatti, ha lo scopo di garantire la cura e l’assistenza migliore al disabile e non sempre si può prevedere quando quest’ultimo avrà bisogno di assistenza: in caso di urgenza, infatti, non è possibile prevedere quando si avrà bisogno di un giorno di permesso quindi diciamo che il prospetto dei permessi mensili concordati con il datore di lavoro ha solo valore indicativo.

Ovviamente i permessi mensili non servono soltanto per l’assistenza fisica del disabile ma anche per le commissioni di cui quest’ultimo ha bisogno: comperare medicine, dispositivi medici, scorte alimentari ecc… Quindi la risposta alla sua domanda se si ha la possibilità di uscire per fare compere al disabile la risposta è sì.

Per quanto riguarda la giustificazione al datore di lavoro non va assolutamente portata: per quanto riguarda la giustificazione o documentazione che giustifichi la fruizione dei permessi non deve essere presentata anche perché non sempre l’assistenza che si presta può essere documentata e giustificata. E’ la stessa legge 104 che stabilisce che il lavoratore può fruire dei 3 giorni di permessi mensili a dare giustificazione e documentazione della fruizione degli stessi.

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]

“Visto il sempre crescente numero di persone che ci scrivono vi chiediamo di avere pazienza per la risposta, risponderemo a tutti”

 

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Lettere, Quesiti permessi legge 104, Welfare e previdenza, Legge 104