Pensioni, nodo da sciogliere sulla uscita anticipata gratis

Il nodo da sciogliere sulla pensioni anticipate (Ape), molti dubbi soprattutto sulla lista dei lavori usuranti che godrebbero dell'uscita in anticipo gratis.

di , pubblicato il
pensioni

Pensioni, il nodo da sciogliere sull’Ape, riguarda in particolare la lista dei lavori usuranti che godrebbero dell’uscita in anticipo gratis. I sindacati avevano chiesto al governo di ragionare su una lista di professioni a cui riservare un uscita anticipata gratis. Vediamo insieme la posizione dei sindacati e del Governo.

Pensioni: elenco lavori usuranti

E’ sull’elenco dei lavori usuranti, che bisogna sciogliere il nodo più grande. Ci sarebbe un’intesa tra il Governo e i Sindacati. Di fatto l’anticipo gratuito riguarderà, gli operai, soprattutto quelli che lavorano sui ponteggi mobili. Inoltre, la lista comprende anche i macchinisti dei treni, i conducenti di autobus, metropolitane e mezzi adibiti al trasporto pubblico o mezzi pesanti.
Nell’elenco potrebbero rientrare anche gli autisti dei tir. Anticipo gratuito anche per chi lavora nella sanità e soprattutto in sala operatoria. Infine, l’anticipo pensionistico sarà a zero costo anche per le maestre d’infanzia.

Pensioni: uscita gratis, ma non per tutti

Questi lavoratori, avendo i giusti requisiti, potranno lasciare il lavoro dal 2017 con 63 anni d’età. L’Ape sarà gratuito solo fino ad una certa soglia di reddito. Il governo potrebbe fissare la soglia a 1200 euro netti, ovvero 1500 lordi.

Argomenti: , , , ,