Pensioni internazionali, cambiano le regole, le ultime novità

Pensioni internazioniali, l'Inps pubblica un messaggio con tutte le novità, ecco cosa cambia.

di Angelina Tortora, pubblicato il
pensioni

Pensioni: l’Inps, con il messaggio 12 settembre 2018, n. 3352,  comunica che dal 1° settembre 2018 è operativo, presso la Direzione provinciale di Como, il polo regionale “Pensioni in regime internazionale extra Svizzera”, che gestirà le pratiche pensionistiche in regime internazionale presentate dai residenti in Lombardia.

Il polo, in particolare, avrà la competenza sulle domande di prima liquidazione delle pensioni dirette e indirette in regime internazionale, sia comunitario che di convenzione bilaterale, sulle domande di ricostituzione, contributiva e documentale, e di supplemento presentate dai residenti in Lombardia.

Dalla stessa data, inoltre, sono state ampliate le competenze del polo nazionale per i residenti in Svizzera, presso la Direzione provinciale di Bergamo. Il polo gestirà anche le pratiche pensionistiche dei residenti in Lombardia aventi contribuzione svizzera.

Fonte: Inps

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: News pensioni, Pensione vecchiaia