Pensioni 2017: tutte le modifiche su APE, opzione donna e Ottava Salvaguardia

La Legge BIlancio porterà novità sulle pensioni 2017: Damiano spiega cosa cambierà per opzione donna, APE e Ottava Salvaguardia esodati

di , pubblicato il
La Legge BIlancio porterà novità sulle pensioni 2017: Damiano spiega cosa cambierà per opzione donna, APE e Ottava Salvaguardia esodati

APE, opzione donna e Ottava Salvaguardia esodati: sono questi i temi più accesi e più trattati negli emendamenti relativi alle pensioni 2017. A fare una panoramica sulle prossime novità al vaglio è il Presidente della Commissione Lavoro Cesare Damiano.

Ottava Salvaguardia: a cosa puntano gli emendamenti della Legge di Bilancio 2017

Per quanto riguarda la nuova Salvaguardia esodati, l’obiettivo è quello di renderla definitiva. La richiesta è di spostare al 31 dicembre 2014 la data utile per l’ingresso nella mobilità.

Opzione donna 2017: novità pensioni rosa

Per quanto riguarda invece l’opzione donna per la pensione anticipata delle lavoratrici la priorità è quella di includere le lavoratrici che hanno compiuto 57 o 58 anni nel quarto trimestre del 2015.

Pensioni 2017: proposte di modifica APE

Alla Camera si studia anche per diminuire da 36 a 35 anni i contributi necessari per l’accesso all’Ape social. In particolare, in merito alle attività usuranti, si chiede di riconsiderare il requisito dell’attività svolta in via continuativa da almeno sei anni. Un altro emendamento riguarda invece la possibilità di trasmettere alle Camere una relazione entro il 10 settembre 2018 con i risultati della sperimentazione APE volontaria, APE social e RITA.

Argomenti: , , ,