Pensione di reversibilità e accompagnamento sono compatibili?

Pensione di reversibilità e indennità di accompagnamento, sono compatibili? | La Redazione risponde.

di , pubblicato il
indennità di accompagnamento

Pensione di reversibilità e accompagnamento, il quesito di un nostro lettore:

Salve, volevo sapere se chiedendo l’ accompagno, posso aver diritto anche alla pensione di reversibilita’.
Al momento ho l’ 80% di invalidità. Cordiali saluti.

Esaminiamo l’indennità di accompagnamento con quali prestazioni e compatibile e con quali no.

Indennità di accompagnamento: compatibilità

L’indennità è compatibile con pensione di vecchiaia, pensione di reversibilità, invalidità civile, pensione di inabilità lavorativa, assegno ordinario di invalidità. L’indennità di accompagnamento non è compatibile con l’attività lavorativa, vista la sua natura previdenziale, in quanto si determina con l’impossibilità fisica del soggetto di poter lavorare.

Per tutte le informazioni sull’indennità, consiglio di leggere il seguente articolo: Assegno di accompagnamento, quando è possibile fare richiesta

Pensione di reversibilità

Ricordiamo che la pensione di reversibilità spetta ai familiari superstiti in caso di morte dell’assicurato o pensionato iscritto presso una delle gestioni dell’INPS. La pensione non spetta a tutti ma devono ricorrere determinate condizioni.

Per maggiori informazioni, leggere l’articolo: Pensione di reversibilità, quando spetta e come chiederla

Le consiglio di rivolgersi ad un patronato di fiducia e far valutare la sua posizione.

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , ,

I commenti sono chiusi.