Pensione Quota 100 è cumulabile con assegno ordinario invalidità?

Pensione Quota 100, cumulabile con l'assegno ordinario di invalidità? Tutte le informazioni nell'attesa della pubblicaizone del decreto pensioni.

di , pubblicato il
invalidità

Oggi il decreto pensioni sarà approvato, ci si chiede se l’assegno di invalidità ordinario darà diritto all’accesso alla quota 100, con la maturazione dei requisiti richiesti.

A giugno del 2019 compio 66 anni, ho 40 anni di contributi, non lavoro da novembre 2014 e percepisco pensione di invalidità ordinaria IO, posso accedere alla quota 100? Grazie.

Assegno invalidità e quota 100

L’assegno ordinario di invalidità si trasforma al compimento dell’età anagrafica prevista per l’accesso, precisamente 67 anni, dal 1° gennaio 2019, in pensione di vecchiaia.

Ricordiamo che l’adeguamento dell’aspettativa di vita, nella bozza del decreto, è stata prevista l’abolizione per la pensione anticipata e la quota 41, ma non per la pensione di vecchiaia.

Questo non accade per il raggiungimento dei requisiti per accedere alla pensione anticipata, poiché l’assegno IO esclude l’accesso a tale prestazione (circolare n. 289/91 legge 222 del 1984). Anche per la quota 100 tale accesso non dovrebbe essere consentito, come è anche per l’Ape Sociale. Per avere la certezza, bisogna attendere il decreto definitivo.

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , ,