Pensione Quota 100 dalla padella alla brace, ecco perché

Pensione Quota 100, accessibile a pochi, non tiene conto del caregiver familiare, inserisce il limite dei contributi figurativi, è peggiorativa.

di Angelina Tortora, pubblicato il
Pensione anticipata Ape Volontaria

Vi proponiamo la lettera di una nostra lettrice sulla pensione Quota 100 del Governo del cambiamento, lettera che fa riflettere, la nuova misura dovrebbe considerare, a mio avviso, anche il caregiver, ed essere accessibile a tutti, senza paletti e limiti. Troppe riforme errate hanno portato persone alla povertà, senza lavoro, senza pensione e con una vita di sacrifici alle spalle.

Pensione Quota 100 dalla padella alla brace

Gentile dottoressa, ho votato Lega e con l’accordo con il Movimento 5 Stelle speravo in un cambiamento, ma più passa il tempo, più ascolto le notizie e più siamo lontani da tutto ciò che è stato promesso. Con la quota 100 ad esempio siamo caduti dalla padella alla brace! Sono una lavoratrice impiegata in un’azienda privata e a fine anno raggiungerò i 40 anni di contributi, tra cui figurativi per vari fallimenti con 59 anni di età, se tutto andrà secondo le previsioni, il governo deciderà che si potrà utilizzare la quota 100 a 64 anni con tantissime persone che verranno penalizzate.

Sono molto arrabbiata perché la mia situazione familiare è complicata, sono sola, ho a casa madre di 91 anni disabile al 100% e due figli disabili che non trovano lavoro e non ci sono assolutamente previsioni lavorative secondo l’ufficio di collocamento. In campagna elettorale c’era anche l’intenzione di aumentare l’assegno mensile di invalidità da €280 a 500€, ma di questo non se ne parla più e forse non se ne parlerà mai, altro che dignità! Chi ha più bisogno deve morire di fame!!!

Io non so più cosa inventarmi, in un comizio a Orbassano ho incontrato il ministro Salvini cercando brevemente di dirgli che gli avevo inviato una mail (mentre scattavo una foto insieme a lui) ma lui ha detto che era indietro di 2000 mail e mi ha rimandato a una senatrice che ha preso tutti i miei dati, ha voluto copia della mail inviata al ministro Salvini da passare al ministro della famiglia.
Alla fine ho ricevuto solo la risposta che casi come i miei ce ne sono tanti.

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Quesiti Pensione Anticipata, News pensioni, Pensioni anticipate

I commenti sono chiusi.