Pensione quota 100: c’è un limite all’utilizzo dei contributi figurativi?

Pensione quota 100: esiste un tetto minimo all'utilizzo dei contributi figurativi?

di , pubblicato il
quota-100-pensioni-anticipata
Salve, vorrei porre un quesito su quota 100.
Io a giugno compirò 62 anni e avrò 38 anni e 3 mesi di contributi; di questi contributi però 34 anni e 3 mesi sono effettivi mentre 4 anni sono contributi figurativi. Da quanto leggo non risulta che ci sia un limite massimo ai contributi figurativi.
La domanda che pongo è questa: esiste un tetto minimo (35 anni) ai contributi effettivi?
Grazie mille.
Inizialmente, con la quota 100, era stato previsto un limite all’utilizzo dei contributi figurativi pari a 2 o 3 anni nel raggiungimento dei 38 anni necessari all’accesso.
In seguito, con la pubblicazione della bozza del decreto e con la sua versione ufficiale del 17 gennaio 2019 non si fa alcuna menzione all’utilizzo dei contributi figurativi e ad un possibile limite.
Anche se molti asseriscono che potrebbero essere richiesti almeno 35 anni di contributi derivanti da lavoro effettivo, anche se altri affermano che per limitare l’utilizzo della misura sarà posto un limite all’utilizzo dei figurativi, al momento le prestazioni pensionistiche erogate (con l’esclusione dell’opzione donna) non prevedono di non poter utilizzare i contributi figurativi.
In ogni caso, per avere una certezza in proposito, bisognerà attendere le istruzioni di accesso alla misura non appena diventerà effettiva.

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]
“Visto il sempre crescente numero di persone che ci scrivono vi chiediamo di avere pazienza per la risposta, risponderemo a tutti.
Non si forniscono risposte in privato.”

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , ,