Pensione per le Forze Armate, abbuono di 5 mesi, le ultime novità Inps

Pensione per le Forze Armate, l'Inps ha chiarito con la circolare n. 119 del 18 dicembre, per l'abbuono di 5 mesi, tutte le ultime novità.

di , pubblicato il
pensione anticipata APE Sociale

Pensione Forze Armate: Buona sera, le scrivo per avere dei chiarimenti sull’abbuono di 5 anni, per i dipendenti di Forze Armate, grazie.

Pensione Forze Armate

Per chiarire i dubbi sul periodo di servizio prestato dai dipendenti delle Forze Armate, compresi i Carabinieri, e come possono essere iscattati ai fine pensionisti ci è intervenuta una circolare Inps la n.

119 del 18 dicmebre 2018.

La circolare chiarisce che possono essere riscattati un massimo di cinque anni di contribuzione ai fini pensionisitici per il personale ancora in servizio nel ruolo di militare. I lavoratori che non prestano più il servizio non possono beneficiarne.

Può presentare domanda anche il superstite che ha diritto alla pensione di reversibilità, il riscatto dovrà avvenire entro novanta giorni dal decesso del militare.

Rispondendo al nostro lettore, lei può chiedere il riscatto di cinque anni di contributi se si trova ancora in servizio attivo.

È possibile scaricare qui: circolare n. 118 del 18 dicembre 2018

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.