Pensione: Ottava salvaguardia esodati, ancora poche ore per fare la domanda

Entro il 2 marzo per le domande di accesso all'ottava salvaguardia all'INPS o alle DTL: tipologie di esodati inseriti, modalità di presentazione.

di , pubblicato il
Pensione anticipata Quota 41 Dis-Coll

Pensione, ottava salvaguardia esodati, la domanda all’Inps o alla DTL (Direzione Territoriale del Lavoro) va presenta entro il 2 marzo. Le istanze presentate successivamente al 2 marzo non saranno prese in considerazioni.
Si tratta di una tutela inserita nella Legge di Bilancio 2017 per una platea ampia di lavoratori esodati.

Pensione: ottava salvaguardia: quali risorse

Fanno parte dell’ottava salvaguardia tutti i lavoratori: volontari, congedo legge 151, contratti a tempo determinato, mobilità, lavoratori autorizzati al pagamento del pagamento dei contributi volontari.

Per i lavoratori in mobilità, maturano il diritto alla pensione viene aumentato da dodici mesi a trentasei mesi. E’ possibile perferzionare il requisito contributivo con il versamento dei contributi volontari.

La circolare Inps n. 11/2017 chiarisce le modalità attuative, è possibile leggere qui la circolare n. 11/2017

Ottava Salvaguardia esodati, ultimo giorni per la domanda: cosa succederà dopo il 2 marzo?

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,